Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» ... e le stelle si fanno guardare
Da miki Ven 3 Mar - 15:23

» Sanremo 2017 - notizie e commenti
Da Saix91 Gio 9 Feb - 15:49

» ...mettiamoci comodi
Da Bellaprincipessa Mer 4 Gen - 11:21

» Addio a.....
Da anna Sab 30 Lug - 12:49

» The Voice of Italy 2016 - Live
Da Saix91 Mar 24 Mag - 15:09

» Eurovision Song Contest 2016 - Semifinali - Finale
Da anna Lun 16 Mag - 18:01

» X Factor 10 Notizie e commenti
Da anna Mer 11 Mag - 18:57

» Il Cinema sulla stampa
Da anna Mer 11 Mag - 18:55

» Il Giradischi
Da ubik Mar 10 Mag - 23:14

» Marco Mengoni
Da anna Sab 7 Mag - 19:59

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Star Academy - I tutor

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Star Academy - I tutor

Messaggio Da anna il Ven 9 Set - 18:20



Ultima modifica di anna il Mer 16 Nov - 23:47, modificato 1 volta

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Star Academy - I tutor - SYRIA

Messaggio Da anna il Ven 9 Set - 18:50


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Star Academy - I tutor - GIANLUCA GRIGNANI

Messaggio Da anna il Ven 9 Set - 18:52


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Star Academy - I tutor - MIETTA

Messaggio Da anna il Ven 9 Set - 18:54


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Star Academy - I tutor

Messaggio Da anna il Ven 9 Set - 20:05

Rosalino Cellamare, meglio conosciuto con lo pseudonimo Ron

Dopo aver partecipato ad alcuni concorsi amatoriali raggiunge la notorietà nel 1970, presentando a Sanremo in coppia con Nada "Pa' diglielo a ma'", che arriva settima. Nel corso della manifestazione incontra Lucio Dalla, destinato ad un ruolo di rilievo nella sua futura carriera. L'anno seguente partecipa al Disco per l'Estate con la suggestiva "Il gigante e la bambina": per l'argomento trattato (la violenza sui minori) essa incappa nelle maglie della censura, che impone modifiche al testo. In seguito compone cose per altri, ad esempio "Piazza Grande" per Lucio Dalla. E' del 1972 il suo primo album, "Il bosco degli amanti", cui fanno seguito l'ambizioso "Dal nostro livello" (1973) ed "Esperienze" (1975). Forse deluso dai risultati delle vendite, nel periodo successivo Rosalino si dedica al cinema, comparendo in film quali "Lezioni private" (1975) di Vittorio De Sisti e "L'Agnese va a morire" (1976) di Giuliano Montaldo. Il 1979 lo vede tornare alla musica, quale arrangiatore per il tour di Francesco De Gregori e Lucio Dalla: nell'occasione, esegue anche i brani "I ragazzi italiani" e "Come va". E' dell'80 il 33 giri "Una città per cantare", firmato come Ron: tra i pezzi spicca la title track, una versione nostrana - il testo è di Lucio Dalla - della suggestiva "The Road" di Danny O'Keefe, cavallo di battaglia di Jackson Browne. Seguono "Al centro della musica" (1981) e "Guarda chi si vede" (1982): quest'ultimo include il singolo "Anima", vincitore del Festivalbar. Dopo "Tutti cuori viaggianti" (1983) - dove egli riprende diversi successi del passato - e "Calypso" (1983), Ron torna alla ribalta grazie a "Joe il temerario" (1984), pure sigla di "Domenica in". Seguono "Ron" (1985) e l'ottimo "E' l'Italia che va" (1986), in cui spicca la bellissima "Padrone del tuo cuore". Il live "Il mondo avrà una grande anima" (1988) è seguito da "Apri le braccia e poi vola" (1990); ma la composizione più riuscita del periodo, "Attenti al lupo", preferisce affidarla a Lucio Dalla, che la fa trionfare nelle hit parade. "Le foglie e il vento" (1992) inaugura la collaborazione con Greg Walsh, mentre è del '94 "Angelo". Il 1996 lo vede vincere il festival di Sanremo, in coppia con Tosca, con "Vorrei incontrarti tra cent'anni": il testo rivela, però, imprestiti da due sonetti di William Shakespeare. Nel '98 è di nuovo alla kermesse sanremese con "Un porto nel vento"; è del 1999 l'album "Adesso", dell'anno che segue "70/00", celebrativo d'un trentennio d'attività. Il 2001 vede l'uscita di "Cuori di vetro", il 2002 la sua partecipazione ad una fortunata serie di concerti con Pino Daniele, Francesco De Gregori e Fiorella Mannoia, celebrata in un disco dal vivo. Da segnalare, ancora, "Le voci del mondo" (2004) e "Ma quando dici amore" (2005). Francesco Troiano
fonte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Star Academy - I tutor

Messaggio Da Strawberry Fields il Ven 9 Set - 20:06

avatar
Strawberry Fields
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1139
Data d'iscrizione : 06.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Star Academy - I tutor

Messaggio Da anna il Ven 9 Set - 21:45

Syria (Cecilia Cipressi) nasce il 26 febbraio 1977. Fin da bambina canta d'istinto tutto quello le piace, appena più grande si esibisce per divertimento nei locali in giro per Roma.
Nel 1995 Claudio Mattone, alla ricerca di una giovane cantante da proporre al Festival di Sanremo, le fa fare un provino. A Sanremo giovani vince con una cover di "Sei bellissima" di Loredana Bertè. Nel 1996 vince la sezione Giovani del festival di Sanremo con "Non ci sto" e pubblica il suo primo album con brani di Claudio Mattone. Nel 1997 partecipa nuovamente al Festival di Sanremo, ma stavolta tra i big. Arriva terza con "Sei tu". Esce il suo secondo album, L’ANGELO, con brani di Claudio Mattone e Alberto Salerno. Le atmosfere melodiche continuano anche in STATION WAGON, nel 1998.
Nel '99 Syria è alla ricerca di un repertorio che la rappresenti maggiormente, e incontra Biagio Antonacci. Il 26 maggio del 2000 esce il suo quarto album COME UNA GOCCIA D'ACQUA prodotto da Antonacci con il suo team. Il singolo "Se t’amo o no" diventa uno dei brani più suonati dell’estate. Segue il brano "Fino al cielo" che la accompagna fino al Festival di Sanremo 2001, al quale partecipa con “Fantasticamente amore”, scritta per lei da Antonacci.
A fine del 2001 Syria inizia la ricerca delle canzoni per il nuovo album, partendo da tre grandi firme: Max Pezzali con il brano "Essere in te", Lorenzo Jovanotti con “Se tu non sei con me" e Gianna Nannini che insieme a Isabella Santacroce ha scritto “Occhi fragili”. Nell’ottobre 2002 esce LE MIE FAVOLE, seguito nel 2005 da NON E' PECCATO, prodotto da Michele Canova (già collaboratore di Eros Ramazzotti, Max Pezzali, Tiziano Ferro), con branidi Mario Venuti, Jovanotti, Tiziano Ferro, Le Vibrazioni e Giorgia.
Tra il 2007 e il 2008 Syria prepara UN'ALTRA ME, disco di cover di band indipendenti italiane, prodotto da Cesare Malfatti (LA CRUS). A maggio 2011 esce il nuovo capitolo discografico, SCRIVERE AL FUTURO, anticipato dal singolo “Sbalzo di colore”.
fonte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Star Academy - I tutor

Messaggio Da mambu il Ven 9 Set - 22:15



avatar
mambu
cometa
cometa

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 08.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Star Academy - I tutor

Messaggio Da anna il Ven 9 Set - 23:23

Mietta (vero nome Daniela Miglietta) muove i primi passi nel mondo della musica a Taranto, sua città natale, dove frequenta una scuola di canto e dizione, appassionandosi al jazz. Nel 1987, dopo aver vinto il concorso radiofonico "Nasce una stella", debutta al Festival di Sanremo con il brano "Sogno", composto per lei da Claudio Mattone. Torna a Sanremo nel 1989 con "Canzoni" di Amedeo Minghi e in coppia con Minghi ottiene nel 1990 il terzo posto con il brano "Vattene amore". Quello stesso anno esce il suo primo album, CANZONI, cui seguono a ruota VOLANO LE PAGINE (1991) e LASCIAMI RESPIRARE (1992)
. Nel 1994 è la volta di CAMBIA PELLE e nel 1995 di DANIELA E' FELICE, prodotto da Michele Centonze.
Dopo aver firmato un contratto discografico con la Wea, Mietta comincia a lavorare con un nuovo team di produzione: nasce così, nel 1998, LA MIA ANIMA, un album che raccoglie dodici brani di vari autori (tra cui i SottoTono che scrivono per lei "Un uomo per cui ucciderei") e alcune cover del repertorio soul degli anni '70. Dopo la partecipazione a Sanremo 2000 con il brano "Fare l'amore", di Pasquale Panella e Mango, esce TUTTO O NIENTE, una raccolta dei suoi successi .
Segue nel 2003 TUTTI GLI AMORI DEL MONDO, che chiude il rapporto con la Wea. Nel 2006 è la volta di 74100, che deve il suo titolo al CAP della sua città, Taranto. Al disco partecipano Neffa, Simone Cristicchi, Mario Venuti, Valeria Rossi, Mariella Nava e Jerico.
Nel 2008 torna al Festival di Sanremo con “Baciami adesso”, seguito dal disco CON IL SOLE NELLE MANI.
Dal 18 marzo 2011 (dopo essere diventata mamma) esce “Due soli”, il nuovo singolo di Mietta che anticipa l'uscita dell'album omonimo su etichetta Carosello Records; a questo lavoro collaborano Emiliano Cecere, Niccolò Agliardi, Saverio Grandi e Kaballà. Il 20 aprile 2011 viene pubblicato anche il suo primo romanzo, “L’albero delle giuggiole”.
fonte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Star Academy - I tutor

Messaggio Da anna il Ven 9 Set - 23:39

Gianluca Grignani nasce a Milano il 7 aprile 1972. A diciassette anni si trasferisce in Brianza e inizia a scrivere le prime canzoni. La sua passione lo porta ben presto a caricare in macchina chitarra e amplificatore per esibirsi davanti ai clienti di bar e pizzerie. Nel frattempo per vivere fa un po’ di tutto, dal commesso al muratore, dal venditore ambulante all’animatore. Quando è sul punto di mollare tutto, incontra il produttore Massimo Luca, una delle prime persone a credere nelle sue canzoni. Dopo due anni di processioni presso le case discografiche e di porte in faccia, trova la canzone giusta (“La mia storia tra le dita”) e l’etichetta disposta a puntare su di lui (la PolyGram). La sua prima apparizione pubblica arriva proprio a Sanremo Giovani, nell’autunno 1994: la canzone è, neanche a dirlo, “La mia storia tra le dita”, e gli permette di approdare al Festival di Sanremo ’95, dove si presenta con “Destinazione paradiso”, che conquista il sesto posto. Sulla scia del successo personale ottenuto al Festival esce l’album DESTINAZIONE PARADISO, che vende più di 700mila copie (a cui vanno aggiunte quasi 1 milione di copie vendute all’estero, per lo più in Sudamerica). Nel 1996 LA FABBRICA DI PLASTICA spiazza tutti per il suo contenuto musicale ‘estremo’, che sembra voler deliberatamente voltare le spalle al grande pubblico. Se i fan di Gianluca rimangono interdetti di fronte al cambiamento drastico del proprio beniamino, il nuovo album gli frutta recensioni e interviste interessate e incuriosite da parte della stampa rock specializzata. Alla pubblicazione de LA FABBRICA DI PLASTICA segue la prima tournée italiana, finita la quale Gianluca torna in sala per incidere il nuovo album: dopo una lunga fase di gestazione, durata più di un anno, all’inizio del 1998 esce CAMPI DI POPCORN. L’album è un ulteriore passo in avanti nella definizione del suono e della personalità artistica di Gianluca Grignani, che nell’estate dello stesso anno parte per una nuova tournée affiancandola ad importanti apparizioni televisive. Tra una data e l’altra Gianluca inizia a familiarizzare con il pianoforte, che influenza la scrittura di nuove canzoni. Nel frattempo prende corpo il progetto di un film che vede Gianluca nei panni del protagonista: si tratta di "Branchie", tratto dal romanzo omonimo di Niccolò Ammaniti, e per esigenze di copione, a dicembre del ’98 Grignani vola in India, dove si trattiene fino agli inizi di febbraio. Tra le canzoni scritte nei mesi precedenti ce n’è una, "Il giorno perfetto", a cui tiene in modo particolare e che sceglie di presentare a Sanremo ’99. IL GIORNO PERFETTO è anche il titolo del suo quarto album, uscito alla fine di febbraio, una sorta di viaggio riepilogativo dei principali momenti della sua crescita artistica, contenente brani dal vivo e varie rarità, oltre naturalmente alle sue canzoni più rappresentative.
Nella primavera del 2000 esce il quarto album di studio, intitolato SDRAIATO SU UNA NUVOLA che grazie ai successi dei singoli SPECIALE, LE MIE PAROLE e QUELLA PER ME riconferma Gianluca come grande autore di ballate. Il disco è accompagnato da un tour ricco di date durante le quali il cantante compone alcune delle canzoni che entrano poi a far parte del suo CD di inediti intitolato UGUALI E DIVERSI. Il disco esce nel marzo 2002 e include “Lacrime dalla luna”, il brano che Grignani presenta lo stesso anno al Festival di Sanremo classificandosi al dodicesimo posto nella categoria “Big”.
Il 7 settembre 2003 Grignani sposa Francesca. A fine ottobre pubblica il greatest hits SUCCO DI VITA, con due inediti. Il 2005 si apre con la nascita della primogenita Ginevra (il 17 gennaio). Il 10 giugno esce IL RE DEL NIENTE, che viene ripubblicato nel marzo 2006 con l'inclusione di “Liberi di sognare”, canzone portata in gara al Festival di Sanremo.

Grignani torna sulle scene proprio alla rassegna canora, nel 2008, con “Cammina nel sole”, canzone che anticipa il disco dallo stesso titolo in uscita poco dopo.
fonte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Star Academy - I tutor

Messaggio Da ubik il Sab 10 Set - 0:59

Strawberry Fields ha scritto:

What a Face

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Star Academy - I tutor

Messaggio Da ubik il Sab 10 Set - 1:04




_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Star Academy - I tutor

Messaggio Da ubik il Sab 10 Set - 1:21



alcune (poche ) interpretazioni del passato, dal tono melodrammatico, non mi spiacevano

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Star Academy - I tutor

Messaggio Da ubik il Sab 10 Set - 1:24




_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Star Academy - I tutor

Messaggio Da ubik il Sab 10 Set - 1:30




_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Star Academy - I tutor

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum