Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» The Voice of Italy 2018
Da Saix91 Ven 16 Mar - 14:24

» ... e le stelle si fanno guardare
Da miki Ven 3 Mar - 15:23

» Sanremo 2017 - notizie e commenti
Da Saix91 Gio 9 Feb - 15:49

» ...mettiamoci comodi
Da Bellaprincipessa Mer 4 Gen - 11:21

» Addio a.....
Da anna Sab 30 Lug - 12:49

» The Voice of Italy 2016 - Live
Da Saix91 Mar 24 Mag - 15:09

» Eurovision Song Contest 2016 - Semifinali - Finale
Da anna Lun 16 Mag - 18:01

» X Factor 10 Notizie e commenti
Da anna Mer 11 Mag - 18:57

» Il Cinema sulla stampa
Da anna Mer 11 Mag - 18:55

» Il Giradischi
Da ubik Mar 10 Mag - 23:14

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



L'album "Solo" del Mengoni

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da ubik il Lun 26 Set - 19:19

Stellaneltempo ha scritto:Sottovaluti la mia forza di volontà... ...che in realtà non c'è, nel senso che non mi costa fatica aspettare... ...
cioè, non sei curiosa? Suspect io di solito come una scimmia

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da luna il Mar 27 Set - 9:39



ieri sono stata alla prentazione del CD in feltrinelli a Milano

un delirio che non vi sto a raccontare... ma per il mini live ne è valsa la pena. Del nuovo cd ha cantato Come ti senti, Searching e L'equilibrista; ha chiuso con No stress. Anche ieri sera in forma vocalmente (ha esagerato un pochino su searching), non ancora fisicamente. è molto preso da quello che canta, motivato e non dosa bene ancora le energie (e conoscendolo non lo farà mai) così arriva alla fine di alcuni pezzi con il fiato corto. Nota positiva è che sta imparando a gestire meglio i momenti in cui riprende fiato interagendo con il pubblico.
avatar
luna
inviata guerriero
inviata guerriero

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 35
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da Stellaneltempo il Mar 27 Set - 10:21

ubik ha scritto:
Stellaneltempo ha scritto:Sottovaluti la mia forza di volontà... ...che in realtà non c'è, nel senso che non mi costa fatica aspettare... ...
cioè, non sei curiosa? Suspect io di solito come una scimmia

Sono curiosa, ma non ha prezzo tornare a casa di corsa con il cd in mano, scartarlo febbrilmente, piazzarsi sul divano e ascoltarlo ad occhi chiusi...
avatar
Stellaneltempo
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1731
Data d'iscrizione : 15.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da anna il Mar 27 Set - 10:53

luna ha scritto:

ieri sono stata alla prentazione del CD in feltrinelli a Milano

grazie luna

quando ho sentito Searching ho pensato che in effetti poteva essere un pezzo con cui avrebbe 'giocato'
per gestire meglio i momenti intendi che si comincia a capire bene cosa dice?

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106

Torna in alto Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da luna il Mar 27 Set - 14:01

anna ha scritto:
luna ha scritto:

ieri sono stata alla prentazione del CD in feltrinelli a Milano

grazie luna

quando ho sentito Searching ho pensato che in effetti poteva essere un pezzo con cui avrebbe 'giocato'
per gestire meglio i momenti intendi che si comincia a capire bene cosa dice?


inizia a dire qualcosa di più coerente ed inerente a quello che ha cantato o che canterà. sa scherzare e ridere su se stesso, ma in modo maggiormente fruibile a chi lo ascolta. dipende molto da chi ha davanti ma la tendenza di marco è sempre stata quella di iniziare una frase e poi per andare a dietro al pubblico non finirla. ora presta attenzione al pubblico, ma è maggiormente capace di concentrarsi anche su di sè. deve ancora lavorare molto su questo aspetto, ma vedo passi avanti. spero che anche il pubblico diventi maggiormente maturo e smetta di vedere in lui solo il belloccio di turno che non sa mettere due parole in fila; se lo si rispetta e soprattutto ascolta marco ha tanto da dire (e lo dico con cognizione di causa).
avatar
luna
inviata guerriero
inviata guerriero

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 35
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da anna il Mer 28 Set - 11:30

Marco Mengoni, 'Solo 2.0': 'Ho messo tutto dentro questo disco'

"Solo 2.0", si intitola così il nuovo album di Marco Mengoni in uscita il prossimo 27 settembre e in arrivo a quasi due anni di distanza dal precedente "Re matto": "Questo album nasce dalla depressione post tour!", racconta Mengoni, "Non avevo idea potesse succedere davvero, ma dopo la tournée di 'Re matto', quando sono tornato a casa, mi sono ritrovato da solo, e questo disco è stato un modo per uscire da questa situazione. E' nato così, passo dopo passo, canzone dopo canzone. Il '2.0' presente nel titolo invece si riferisce al fatto che questa è una versione di Mengoni aggiornata, come Windows".

Solo 2.0" è il secondo album che l'ex vincitore di X Factor pubblica per la Sony Music: "Per questo nuovo disco mi sono sentito un po' più libero nella lavorazione, che poi non è che mi sia sentito limitato nel precedente, è solo che io non sono mai contento. Con il team della produzione ci siamo accordati, o meglio me l'hanno imposto, che in studio avrei avuto tre take per registrare una canzone. Ho messo tutto me stesso dentro a questo disco, ma come sempre non sono del tutto soddisfatto e trovo qualcosina da cambiare ogni volta. Cose minime, per carità, qualche arrangiamento, qualche inciso, niente di che insomma. Il missaggio digitale poi lo si deve fare per forza, ma preferisco il nastro perché ha quel calore il digitale non ha. In questo disco è stata usata molta elettronica analogica, non plug in, ed è anche per questo che poi ogni volta è difficile riprodurre lo stesso suono. Poi va be', queste sono finezze, se dovessi farle sentire a mia madre non si accorgerebbe della differenza", afferma ridendo il cantautore.
Alla realizzazione del disco hanno partecipato diversi artisti e musicisti del panorama musicale italiano, da Davide Rossi (musicista di fama internazionale, al fianco dei Coldplay) che ha fatto gli arrangiamenti di "Mangialanima", a Dente e Neffa, autori rispettivamente di "Mangialanima" e "Un finale diverso": "Dente e Neffa sono due artisti che amo molto, certo Dente ho avuto la possibilità di conoscerlo di recente, ma entrambi hanno saputo fotografare benissimo il mio stato d'animo e il inserirlo in maniera ironica nel contesto dell'album. Con Neffa mi piacerebbe lavorare anche in futuro, come anche con i Cluster, ospiti anche loro del disco, che penso siano uno dei gruppi vocali più bravi in circolazione. Un ringraziamento speciale, oltre che al fantastico Davide Rossi, va al maestro Fabio Gurian che è stata una presenza fondamentale".

Il disco è stato anticipato in radio dal primo singolo estratto, "Solo", e verrà presentato durante una tournée ancora in via di definizione (fissate per ora le date di Milano e Roma il 26 novembre e il 29 novembre): "'Solo' è a livello compositivo la canzone più difficile dell'intero disco. Non è stato facile suggerire all'etichetta di usare questo brano come primo singolo. Mi rendo conto che sia una scelta azzardata, una sfida, ma spero che il mio coraggio venga ripagato. Per quanto riguarda il tour, invece, sono molto emozionato, ma anche molto agitato. C'è poco tempo forse per preparare bene il concerto, ma mi manca molto la vita da palcoscenico, non vedo l'ora!".

rockol

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106

Torna in alto Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da anny_skod il Gio 29 Set - 15:32

anche io l'ho ascoltato,sto leggendo con molta curiosità i vostri commenti.Voglio concedermi,pero,un secondo ascolto per dare il giudizio finale.
avatar
anny_skod
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1336
Data d'iscrizione : 06.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da anna il Gio 29 Set - 17:34

Il Tour Di Marco Mengoni Debutta A Dicembre

E’ in calendario il primo dicembre dal Pala Evanglisti di Padova la partenza del tour di Marco Mengoni, fresco di pubblicazione del suo nuovo album di inediti Solo 2.0. La tournée godrà inoltre di due anteprime: il 26 novembre al Mediolanum Forum di Milano e il 29 novembre al Palalottomatica di Roma. Sul palco insieme a Mengoni, oltre alla band storica (composta da Davide Sollazzi alla batteria, Stefano Calabrese alla chitarra, Giovanni Pallotti al basso e Peter Cornacchia alla chitarra), si alterneranno, in un gioco di luci e colori, figure e personaggi il cui ruolo lo si svelerà strada facendo. Tutte le date del tour a oggi confermate sono consultabili alla nostra pagina Concerti.

01.12.2011 Marco Mengoni Pala Evangelisti Perugia

03.12.2011 Marco Mengoni Pala Olimpico Torino

04.12.2011 Marco Mengoni 105 Stadium Genova

07.12.2011 Marco Mengoni Paladozza Bologna

08.12.2011 Marco Mengoni Grande Teatro Padova

10.12.2011 Marco Mengoni PalaRossini Ancona

14.12.2011 Marco Mengoni Nelson Mandela Forum Firenze

15.12.2011 Marco Mengoni Palapartenope Napoli

popon


Ultima modifica di anna il Gio 29 Set - 20:03, modificato 2 volte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106

Torna in alto Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da mambu il Gio 29 Set - 19:44

Il Grande teatro è a padova, Anna. E non ha ancora uno sponsor, pare.
Ma ha un nome ingannevole: è una specie di capannone con un'acustica pessima
avatar
mambu
cometa
cometa

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 08.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da picpiera il Gio 29 Set - 19:53

STADIUM 105 GENOVA SAMPIERDARENA

La struttura è stata costruita e inaugurata nell'ottobre 2003 nell'area ex Ansaldo, a Genova Sampierdarena, all'interno del progetto di riqualificazione di quella che, ormai, è nota come l'area Fiumara, che comprende il parco urbano, le torri residenziali e il Centro Commerciale e Divertimenti.In questo contesto il 105 Stadium, inaugurato nell'ottobre 2003, rappresenta un eccellente esempio di riconversione di una struttura industriale in spazio per eventi spettacolari e sportivi. E' stata, infatti, mantenuta la struttura esterna originale degli anni 70 e al suo interno è stato ricostruito un edificio con moderni criteri di isolamento e di ottimizzazione dell'acustica, di abbattimento delle barriere architettoniche e di ripartizione degli spazi interni. Il primo nome della struttura è stato Mazda Palace, ma dal 2007 ha cambiato sponsor e nome, divenendo l'attuale 105 Stadium. Il 105 Stadium costituisce una struttura unica nel suo genere in Liguria, un vero impianto multifunzionale e modulare con un parterre lungo 60 mt, largo 30 e alto 23, dotato di moderni servizi, che risulta essere in grado di ospitare concerti, eventi sportivi, spettacoli e manifestazioni di ogni genere. 5000 posti



qui siamo più fortunati
avatar
picpiera
inviata specialissima
inviata specialissima

Messaggi : 6649
Data d'iscrizione : 07.03.11
Località : liguria

Torna in alto Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da anna il Gio 29 Set - 19:58

mambu ha scritto:Il Grande teatro è a padova, Anna. E non ha ancora uno sponsor, pare.
Ma ha un nome ingannevole: è una specie di capannone con un'acustica pessima

grazie mambu

allora hanno sbagliato nell'articolo posso confermare l'elenco
non ha uno sponsor il teatro?

che poi bastava controllare su gugol

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106

Torna in alto Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da anny_skod il Sab 1 Ott - 16:34

Un gioco sporco - mi piace molto,però il giro di chitarre è troppo Muse potevano essere più originali.Il duetto con i Claster è riuscito,mi piace molto.

Mangialanima - mi piace molto,sia la musica che il testo,è molto originale.

Dall'inferno - mi piace di meno rispetto alle precedenti,soprattutto il testo,però la musica è bella.

Un finale diverso - mmm..questa mi piace pochissimo.Mi sembra messa così,giusto per fare numero,sia musicalmente che nel testo non mi convince.

Searching - anche questa non mi convince,dopo dieci secondi già mi annoia,e il ritornello non è coinvolgente.Potevano fare di meglio per una canzone in inglese

L'equilibrista - In un giorno qualunque 2,la vendetta La canzone strappamutande deve esserci anche stavolta,forse è scritto nei contratti discografici che fanno in italia una canzone lenta e d'amore non deve essere per forza smielata e ascoltarla con le flebo alle braccia,si può anche creare qualcosa di più originale Suspect

Come ti senti - Originale,mi piace un sacco un pò alla Caparezza

Tonight - non mi piace avrei puntato su una canzone più movimentata per un testo in inglese.

Tanto il resto cambia



Solo
- la più particolare di tutte le tracce.è originale,mi piace ma non è la mia preferita.

Uranio 22 molto carina,però non mi entusiasma



In generale l'album non mi dispiace,ci sono dei pezzi davvero significativi e interessanti,altri invece sembrano essere messi la per accontentare anche il gruppetto di pischelle ormonose,a volte sembra di ascoltare il nuovo marco,maturo e con una musicalita diversa,a volte senti un pezzo e sembra essere stato scritto apposta per le classifiche.Nell'insieme mi piace,si vede che sta crescendo,vorrei che quello stile particolare di Come ti senti o Mangialanima diventasse il suo marchio di fabbrica,il stuo stile,a volte noto troppa differenza tra le canzoni.In alcune c'è maturità,c'è una ricerca del testo e della musica,in altre sembra di ascoltare un pezzo di Amici,con la differenza che Marco é un mostro e anche una canzone mediocre con la sua voce diventa discreta/carina.



avatar
anny_skod
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1336
Data d'iscrizione : 06.03.11

Torna in alto Andare in basso

Re: L'album "Solo" del Mengoni

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum