Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» ... e le stelle si fanno guardare
Da miki Ven 3 Mar - 15:23

» Sanremo 2017 - notizie e commenti
Da Saix91 Gio 9 Feb - 15:49

» ...mettiamoci comodi
Da Bellaprincipessa Mer 4 Gen - 11:21

» Addio a.....
Da anna Sab 30 Lug - 12:49

» The Voice of Italy 2016 - Live
Da Saix91 Mar 24 Mag - 15:09

» Eurovision Song Contest 2016 - Semifinali - Finale
Da anna Lun 16 Mag - 18:01

» X Factor 10 Notizie e commenti
Da anna Mer 11 Mag - 18:57

» Il Cinema sulla stampa
Da anna Mer 11 Mag - 18:55

» Il Giradischi
Da ubik Mar 10 Mag - 23:14

» Marco Mengoni
Da anna Sab 7 Mag - 19:59

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Addio a.....

Pagina 1 di 24 1, 2, 3 ... 12 ... 24  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Addio a.....

Messaggio Da anna il Dom 6 Mar - 12:14

Addio ad Alberto Granado
compagno di viaggio del Che

E' morto a 88 anni all'Avana. All'inizio degli anni Cinquanta era stato protagonista con Guevara del viaggio raccontato in "I diari della motocicletta". "Prima volevamo conoscere il mondo, dopo volevamo cambiarlo"



"Quella motocicletta ci ha permesso di andarcene in fretta. Dalla famiglia, dagli amici, dalle fidanzate. Volevamo conoscere il mondo, avere un contatto con i popoli. Ma poi ci siamo resi conto che il mondo è grande, e quel che volevamo fare era un po' troppo. E siamo rimasti in America Latina". E' cominciato così un viaggio che sarebbe diventato leggendario, ma chi poteva ricordarlo da protagonista non c'è più: è morto a Cuba Alberto Granado, il compagno di Ernesto Guevara nel celebre viaggio in moto attraverso il quale i due amici, all'inizio degli anni Cinquanta, entrambi studenti universitari cominciarono, senza saperlo, la costruzione di un mito.
Granado aveva 88 anni. Nato nel 1922 a Cordoba in Argentina, laureato in Farmacologia e Scienze naturali, viveva dal 1961 a Cuba dove aveva fondato la Scuola medica di Santiago. Abitava in una casa del quartiere Miramar, all'Avana, con la moglie Delia.

Gioviale, simpatico, alter ego dissacrante del Che, di Granado resta il ritratto cinematografico tracciato nel film I diari della motocicletta di Walter Salles (Oscar nel 2005), oltre che nel documentario In viaggio con il Che di Gianni Minà. Fu proprio Granado ad annotare nei diari i dettagli di una straordinaria avventura che diventò anche una solida amicizia. In sella
a quella Norton del 1939 ribattezzata "La poderosa". "Non mi ha mai dimenticato e io non ha dimenticato lui", disse in un'intervista del 2005 alla Bbc.

Granado era stato spesso in Italia e aveva rilasciato numerose interviste. In cui ricordava volentieri l'avventura che cambiò le loro vite. "Prima volevamo conoscere tutto il mondo, dopo volevamo cambiarlo. Il Che - disse - è stato l'uomo di cui avremmo bisogno anche ora per creare un mondo migliore. Era molto esigente con se stesso. Il maggior difetto che aveva era quello di avere troppe virtù".

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da anna il Mer 9 Mar - 15:00

La Repubblica XL
A nove anni dalla morte di Layne Staley scompare un altro componente storico degli Alice in Chains.
Mike Starr è stato trovato ieri senza vita in un appartamento di Salt Lake City.
Il bassista, 44 anni, per anni ha avuto problemi di tossicodipendenza.


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da anna il Sab 12 Mar - 13:38

Addio a Nilla Pizzi, icona musica italiana

La cantante, prima vincitrice del festival di Sanremo nel 1951 con Grazie dei fiori, avrebbe compiuto 92 anni il 16 aprile

E' morta stamattina a Milano Nilla Pizzi. La cantante, prima vincitrice del festival di Sanremo nel 1951 con Grazie dei fiori, avrebbe compiuto 92 anni il 16 aprile. Era ricoverata in una clinica dopo un intervento subito tre settimane fa. Lo annuncia il suo agente Lele Mora.

L'anno scorso Nilla Pizzi era stata sul palco dell'Ariston, accompagnata da cinque boys, ospite dell'edizione dei 60 anni del festival. "Mio Dio, che paura ritornare a Sanremo", aveva detto alla vigilia della performance con indosso un abito bianco concepito come un omaggio a due sue canzoni, Grazie dei fiori e Vola colomba. La Pizzi inizia la sua carriera a 18 anni, quando vince nel 1937 il concorso '5000 lire per un sorriso', una sorta di Miss Italia dell'epoca. Nel '42 vince un concorso indetto dall'Eiar (prima denominazione della Rai) ed inizia ad esibirsi con l'orchestra Zeme. Durante il fascismo viene allontanata dalla radio: la sua voce è considerata troppo sensuale. Torna nel 1946 con l'orchestra del maestro Angelini, cui è legata sentimentalmente. Nata a Sant'Agata Bolognese il 16 aprile 1919, nel 1951 vince il primo Festival di Sanremo con Grazie dei fior, piazzandosi anche seconda con La luna si veste d'argento, cantata con Achille Togliani. L'anno successivo trionfa nuovamente al Festival con Vola colomba, Papaveri e papere e Una donna prega. Film, trasmissioni radiofoniche, canzoni di successo e chiacchierate love-story (il cantante Gino Latilla tenterà anche il suicidio per lei), ne fanno la regina della canzone italiana. Nel 1959 vince Canzonissima (con L'edera), il Festival di Barcellona (in coppia con Claudio Villa con Binario) e si piazza terza al Festival di Napoli con Vieneme 'nzuonno assieme a Sergio Bruni. Nel 2003 le e' stato assegnato il Premio alla Carriera.




_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da ubik il Sab 12 Mar - 15:59



ciao Nilla

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da anna il Ven 18 Mar - 12:56

http://www.repubblica.it/persone/2011/03/18/news/addio_a_enzo_cannavale-13764791/?ref=HREC1-11

Enzo Cannavale, grande spalla napoletana
dai film sexy a "Nuovo cinema Paradiso"
Popolare interprete nelle commedie degli anni 70 e 80, spesso in coppia con Bombolo, avrebbe compiuto 83 anni il 5 aprile. Ha lavorato con Troisi, De Crescenzo, Salemme e nel film di Tornatore premiato con l'Oscar. A teatro ha recitato a fianco di Eduardo De Filippo e Aldo Giuffrè


È morto Enzo Cannavale, avrebbe compiuto 83 anni il prossimo 5 aprile. Napoletano di Castellammare di Stabia, è stato un popolare esponente del teatro e del cinema partenopeo. Attore brillante, presente in innumerevoli film comici degli anni Settanta e Ottanta, facendo spesso coppia con Bombolo, ha fatto da spalla alla migliore commedia all'italiana lavorando con Dino Risi, Francesco Rosi, Nanni Loy, Lina Wertmuller, Marco Ferreri, Massimo Troisi e Vincenzo Salemme, arrivando fino alla ribalta dell'Oscar con la partecipazione a Nuovo Cinema Paradiso (1988) di Giuseppe Tornatore, premiato con l'Academy Award per il miglior film straniero.


Nello stesso anno gli è stato assegnato il Nastro d'argento al migliore attore non protagonista per l'interpretazione in 32 dicembre di Luciano De Crescenzo. A teatro ha recitato insieme a Eduardo De Filippo e Aldo Giuffré in molti spettacoli di successo tra cui Fortunato...!, Miseria e nobiltà, La festa di Montevergine. Tra le sue ultime interpretazioni al cinema Ho visto le stelle (2003) di Vincenzo Salemme e I mostri oggi (2009) di Enrico Oldoini. Lo scorso anno ha partecipato a un peisodio della fiction Mediaset I delitti del cuoco di Alessandro Capone.

"Con lui se ne va un altro pezzo della Napoli migliore - ha detto Francesco Emilio Borrelli, commissario regionale dei Verdi e amico della famiglia, annunciando la scomparsa - chiediamo ai napoletani di ricordarlo con affetto e alle istituzioni locali e nazionali di onorarlo pubblicamente. Enzo lascia un vuoto incolmabile in tutti noi che ci stringiamo alla sua straordinaria famiglia".

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da seunanotte il Mer 23 Mar - 14:35

http://www.corriere.it/spettacoli/11_marzo_23/morta-liz-taylor_7f816e46-554f-11e0-a0df-9d4cc30fa8b1.shtml

Addio Liz, indimenticabile Cleopatra

Debuttò a soli 10 anni con Torna a casa Lassie!. Poi un successo dietro l'altro. Sette mariti e 8 matrimoni

Vinse due Oscar come migliore attrice protagonista


MILANO - Quando muore un'attrice che ha fatto la storia del cinema, è facile dire che si è spenta una stella. Con Elizabeth Taylor la frase non è solo vuota retorica. Con Liz se ne va l'ultima star della grande Hollywood degli anni Cinquanta-Sessanta, quella in grado di far ancora sognare tutto il mondo. L'ultima volta che era comparsa in pubblico è stato alla fine di giugno 2009, ai funerali del suo grande amico Michael Jackson. Dopo si è celata ai riflettori, lei che sotto i riflettori ha passato tutta la sua vita. Mercoledì mattina la notizia della sua morte a 79 anni, riportata dagli organi d'informazione americani.

CARRIERA - Nata in Inghilterra il 27 febbraio 1932, il primo successo lo ottenne a soli 11 anni con il mitico Torna a casa Lassie1, ma aveva debuttato al cinema già l'anno prima. Poi passò da un successo all'altro in interpretazioni indimenticabili come Piccole donne (1949), i due film di Vincent Minnelli Il padre della sposa e Papà diventa nonno (1950 e 1951), Un posto al sole (1951). Il suo periodo d'oro fu alla fine degli anni Cinquanta e all'inizio dei Sessanta, con film che hanno fatto la storia del cinema: Il gigante (1955), L'albero della vita (1957), La gatta sul tetto che scotta (1958), Improvvisamente l'estate scorsa (1959), Venere in visone (196o) e Cleopatra (1963). In quest'ultimo film iniziò la sua storia d'amore con Richard Burton, che sposò due volte: la prima nel 1964, divorziarono nel giugno 1974 e poco più di un anno dopo di risposarono per poi lasciarsi nel luglio 1976. In tutto Liz si sposò otto volte con sette mariti e rimase una volta vedova: dai suoi mariti ebbe tre figli.

avatar
seunanotte
cometa
cometa

Messaggi : 495
Data d'iscrizione : 08.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da anna il Mer 23 Mar - 14:47


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da seunanotte il Mer 23 Mar - 14:55

Questo è un pezzo che ho trovato sul tubo e lo posto perchè è silenzioso,solo immagini tratte da alcuni film con Elizabeth Taylor.

avatar
seunanotte
cometa
cometa

Messaggi : 495
Data d'iscrizione : 08.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da miki il Mer 23 Mar - 15:15

avatar
miki
inviata dall'estero
inviata dall'estero

Messaggi : 2308
Data d'iscrizione : 11.03.11
Età : 51
Località : varsavia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da Lucy Gordon il Mer 23 Mar - 17:01


..............................Grazie Liz


avatar
Lucy Gordon
agente critico
agente critico

Messaggi : 2903
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da ubik il Mer 23 Mar - 19:18



chi ha paura di virginia woolf?

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da Strawberry Fields il Mer 23 Mar - 19:35

Lucy Gordon ha scritto:
..............................Grazie Liz


avatar
Strawberry Fields
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1139
Data d'iscrizione : 06.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da luna il Mer 23 Mar - 19:53

ho letto solo ora...
avatar
luna
inviata guerriero
inviata guerriero

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 34
Località : monza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da anny_skod il Mer 23 Mar - 22:08

era l'ultima grande diva
avatar
anny_skod
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1336
Data d'iscrizione : 06.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da Zoe il Mer 23 Mar - 22:45

avatar
Zoe
cometa
cometa

Messaggi : 445
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 24 1, 2, 3 ... 12 ... 24  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum