Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» ... e le stelle si fanno guardare
Da miki Ven 3 Mar - 15:23

» Sanremo 2017 - notizie e commenti
Da Saix91 Gio 9 Feb - 15:49

» ...mettiamoci comodi
Da Bellaprincipessa Mer 4 Gen - 11:21

» Addio a.....
Da anna Sab 30 Lug - 12:49

» The Voice of Italy 2016 - Live
Da Saix91 Mar 24 Mag - 15:09

» Eurovision Song Contest 2016 - Semifinali - Finale
Da anna Lun 16 Mag - 18:01

» X Factor 10 Notizie e commenti
Da anna Mer 11 Mag - 18:57

» Il Cinema sulla stampa
Da anna Mer 11 Mag - 18:55

» Il Giradischi
Da ubik Mar 10 Mag - 23:14

» Marco Mengoni
Da anna Sab 7 Mag - 19:59

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Addio a.....

Pagina 21 di 24 Precedente  1 ... 12 ... 20, 21, 22, 23, 24  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da picpiera il Lun 2 Feb - 18:33


bella la canzone postata da Anna.....per me la migliore
avatar
picpiera
inviata specialissima
inviata specialissima

Messaggi : 6649
Data d'iscrizione : 07.03.11
Località : liguria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da Bellaprincipessa il Mer 4 Feb - 17:01

Addio a Monica Scattini, una vita per la commedia da Scola a Veronesi
di CARLO CIAVONI

È morta, a 59 anni, l'attrice che era diventata il volto del teatro ma soprattutto della commedia all'italiana: toscana, spirito libero, aveva recitato in molti film tra i quali "Ballando ballando" di Scola e "Parenti serpenti" di Monicelli. Nel 1994 ottiene il suo premio più prestigioso: un David di Donatello come migliore attrice non protagonista per "Maniaci sentimentali" della Izzo

leggi l'articolo
avatar
Bellaprincipessa
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1622
Data d'iscrizione : 21.03.13
Età : 43
Località : Roquebrune Cap-Martin Costa Azzurra Francia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da anna il Mer 4 Feb - 21:16


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da Bellaprincipessa il Ven 6 Feb - 12:55

Addio a Marisa Del Frate, la prima showgirl italiana

ROMA - Si è spenta ieri mattina nella sua casa di Roma, dove era nata l'11 marzo del 1931, Marisa Del Frate. Avrebbe compiuto dunque 84 anni il prossimo mese. Stava male da tre mesi e, pur vivendo sola, ha avuto i nipoti al suo fianco sino alla fine. I funerali si svolgeranno alle 14.30 nella chiesta di San Crisostomo a Roma.  

Indossatrice, cantante, attrice, imitatrice, ballerina, conduttrice: Marisa Del Frate è considerata la prima showgirl italiana grazie alle sue innumerevoli doti che le consentirono di recitare, negli anni 50 e 60, accanto ai più grandi interpreti del varietà televisivo e del teatro leggero. Alcuni dei suoi brani divennero un tormentone nell'Italia del boom economico ma furono soprattutto le sue apparizioni televisive, proprio quando il piccolo schermo conquistava le case degli italiani, a renderla amata dal grande pubblico per la sua innata simpatia....

Articolo intero e foto qui
avatar
Bellaprincipessa
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1622
Data d'iscrizione : 21.03.13
Età : 43
Località : Roquebrune Cap-Martin Costa Azzurra Francia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da picpiera il Ven 6 Feb - 17:31

avatar
picpiera
inviata specialissima
inviata specialissima

Messaggi : 6649
Data d'iscrizione : 07.03.11
Località : liguria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da anna il Ven 6 Feb - 19:18

Era Ne L'amico del giaguaro se ricordo bene 

  

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da anna il Sab 21 Feb - 22:49

E' morto Luca Ronconi, l'innovatore del Teatro amato in tutto il mondo

E' morto a Milano Luca Ronconi, dove ancora a 82 anni con il consueto piglio rivoluzionario dirigeva il Piccolo Teatro. Attore, ma soprattutto regista poliedrico e innovatore, è stato una delle anime del Teatro italiano più famose nel mondo, fino ai palcoscenici dell'opera lirica e al cinema. A quanto si apprende la morte potrebbe essere stata causata da un virus che il maestro avrebbe contratto di recente e che avrebbe complicato la sua situazione di salute, già compromessa dalla dialisi.

Da giovane attore lavora con i grandi degli anni '50, da Squarzina a Gassman, e con registi come Orazio Costa, Giorgio De Lullo e Michelangelo Antonioni. Per iniziare lui la strada della regia con la compagnia di Corrado Pani e Gianmaria Volonté. Grandi interpreti e lavori d'avanguardia. Fino all'esplosione con il celebre Orlando furioso nella versione di Edoardo Sanguineti, lo spettacolo che diverrà famoso in mezzo mondo e dall quale - anni dopo - venne tratta anche una versioone televisiva a puntate.

Siamo agli anni '70, quando dirige il Laboratorio di progettazione teatrale di Prato. Sono gli anni di spettacoli memorabili, tra cui Orestea di Eschilo 1972, Utopia da Aristofane 1976, Baccanti di Euripide 1977, La torre di von Hofmannsthal 1978.

In seguito dirige il Teatro Stabile di Torino e il Teatro di Roma. Nel '99 l'approdo al Piccolo Teatro di Milano, la creatura di Strehler che lui rilancerà mantendendone la fama di uno dei centri della cultura teatrale internazionale
Come regista lirico, ha curato l'allestimento di moltissime opere, soprattutto classici italiani (Monteverdi, Bellini, Rossini - Ronconi ha partecipato più volte al Rossini Opera Festival di Pesaro - Verdi e Puccini) e stranieri contemporanei (per esempio Il caso Makropulos di Janacek e Turn of the Screw di Britten).

fonte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da Bellaprincipessa il Dom 22 Feb - 14:45

avatar
Bellaprincipessa
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1622
Data d'iscrizione : 21.03.13
Età : 43
Località : Roquebrune Cap-Martin Costa Azzurra Francia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da anna il Ven 27 Feb - 20:50





Addio a Leonard Nimoy, lo Spock di Star Trek
L'attore aveva 83 anni. Stroncato da complicazioni polmonari

Leonard Nimoy, il celebre Spock di Star Trek, si e' spento a 83 anni nella sua abitazione in California. La moglie Susan Bay, riferisce il New York Times, ha confermato che Nimoy e' morto a causa di complicazioni polmonari.
Il Signor Spock o Mr. Spock, il vulcaniano dalle orecchie a punta, per meta' umano, e' stato uno dei piu' famosi personaggi della fantascienza e della televisione, oltre ad essere uno dei volti piu' noti e amati della serie televisiva Star Trek. Nimoy insegnava recitazione nel suo studio quando fu scelto per il cast iniziale di Star Trek, a meta' degli anni '60. Piu' tardi, ricorda il New York Times, ammise di aver sviluppato una sorta di identificazione mitica con Spock, l'alieno solitario sul ponte dell'astronave. Un'ambivalenza che e' diventata soggetto di due libri autobiografici, 'I Am Not Spock' (Non sono Spock), pubblicato nel 1977, e 'I Am Spock' (Sono Spock), pubblicato nel 1995.

fonte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da ubik il Ven 27 Feb - 21:13


_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da anna il Lun 13 Apr - 12:03

Günter Grass, morto a 87 anni l’autore di “Il tamburo di latta”. Vinse Nobel nel ’99

E’ morto a 87 anni, a Lubecca, Günter Grass. Lo annuncia la sua casa editrice Steidl. Lo scrittore tedesco, vincitore del Premio Nobel per la letteratura nel 1999, era nato a Danzica, allora città-Stato poi diventata polacca, nel 1927. Tra le sue opere più famose, Il Tamburo di Latta, opera d’esordio pubblicata nel 1959. Intellettuale impegnato, coscienza critica della democrazia tedesca sorta dalla tragedia del nazismo, Grass ha dato voce a una generazione di tedeschi che sono diventati adulti durante la Seconda guerra mondiale e hanno portato il peso delle colpe dei loro genitori per le atrocità perpretrate da Adolf Hitler e dal suo regime.

E’ stato anche poeta, saggista, drammaturgo e scultore. Tra le sue altre opere, ‘Il gatto e il topo’, ‘Anni di canì, ‘Il mio secolo’ e ‘Il passo del gambero’.

fonte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da picpiera il Lun 13 Apr - 20:40


ho un ricordo scolastico del Tamburo di latta
avatar
picpiera
inviata specialissima
inviata specialissima

Messaggi : 6649
Data d'iscrizione : 07.03.11
Località : liguria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da anna il Lun 22 Giu - 10:08

Laura Antonelli, l'attrice muore a 74 anni

Si è spenta a Ladispoli all'età di 74 anni l'attrice Laura Antonelli.
L'attrice è morta nella sua casa di Ladispoli, dove viveva da sola. Non è ancora chiara la data del decesso: l'ultima a vederla è stata la badante venerdì scorso. Il fratello della Antonelli, che vive in Canada, è stato avvertito.

Ha raggiunto l'apice della popolarità negli anni settanta e ottanta, lavorando prima in pellicole erotiche e poi in film d'autore.

Il successo per la Antonelli era arrivato nel 1973 con il ruolo della sensuale cameriera di "Malizia" di Salvatore Samperi. Il film sbancò il botteghino e diventò un cult del genere, promuovendo la bella attrice a "icona sexy". Per quel ruolo vinse il Nastro d'Argento alla migliore attrice protagonista e il Globo d'oro alla miglior attrice rivelazione, premio della stampa estera. In seguito alternerà film d'autore a pellicole incentrate su di lei.

Una carriera rovinata dalla droga: nella notte del 27 aprile 1991, quando nella sua villa di Cerveteri vengono trovati 36 grammi di cocaina. L'attrice viene arrestata e portata a Rebibbia (Roma), e viene condannata in primo grado a tre anni e sei mesi di carcere per spaccio di stupefacenti.

fonte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da anna il Lun 22 Giu - 11:09



Anche Remo Remotti ci ha lasciato

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da picpiera il Mar 23 Giu - 19:59

avatar
picpiera
inviata specialissima
inviata specialissima

Messaggi : 6649
Data d'iscrizione : 07.03.11
Località : liguria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Addio a.....

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 21 di 24 Precedente  1 ... 12 ... 20, 21, 22, 23, 24  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum