Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» ... e le stelle si fanno guardare
Da miki Ven 3 Mar - 15:23

» Sanremo 2017 - notizie e commenti
Da Saix91 Gio 9 Feb - 15:49

» ...mettiamoci comodi
Da Bellaprincipessa Mer 4 Gen - 11:21

» Addio a.....
Da anna Sab 30 Lug - 12:49

» The Voice of Italy 2016 - Live
Da Saix91 Mar 24 Mag - 15:09

» Eurovision Song Contest 2016 - Semifinali - Finale
Da anna Lun 16 Mag - 18:01

» X Factor 10 Notizie e commenti
Da anna Mer 11 Mag - 18:57

» Il Cinema sulla stampa
Da anna Mer 11 Mag - 18:55

» Il Giradischi
Da ubik Mar 10 Mag - 23:14

» Marco Mengoni
Da anna Sab 7 Mag - 19:59

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Waiting for London 2012

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da ubik il Lun 23 Lug - 20:31

MARATONA

bronzo nel 1920 Valerio Arri

argento nel 1924 Romeo Bertini

oro nel 1988 Gelindo Bordin

oro nel 2004 Stefano Baldini

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da ubik il Lun 23 Lug - 20:53

nel 1968 Eddy Ottoz vince il bronzo nei 110 a ostacoli

nel 1936 inveceTrebisonda Valla prende l'oro negli 80 ostacoli

nel 1948, sui 400 ostacoli, arriva sesto Ottavio Missoni

nel 1964 Salvatore Morale arriva terzo e si prende un bronzo


Ultima modifica di ubik il Mer 25 Lug - 22:43, modificato 1 volta

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da ubik il Lun 23 Lug - 22:55

nel 1932 l'italia prende il bronzo nella 4x100 maschile con Giuseppe Castelli, Ruggero Maregatti Gabriele Salviati, Edgardo Toetti

nel 1936 l'argento con Orazio Mariani, Gianni Caldana, Elio Ragni, Tullio Gonnelli

nel 1948 un'altra volta il bronzo con Enrico Perucconi, Antonio Siddi, Carlo Monti, Michele Tito

nel 1980 l'italia prende il bronzo nella 4x400 maschile, con Stefano Malinverni, Mauro Zuliani, Roberto Tozzi, Pietro Mennea

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da ubik il Lun 23 Lug - 23:00



mi stavo dimenticando dei 200 metri

nel 1960 Livio Berruti prende la medaglia d'oro



bellissima gara


Ultima modifica di ubik il Dom 22 Giu - 23:14, modificato 1 volta

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da ubik il Lun 23 Lug - 23:06

sempre nei 200, nel 1972 Pietro Mennea prende il bronzo e nel 1980 l'oro

ecco la finale dell'oro



che finaleeeeeeeeeeeeeeeeeee.........

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da ubik il Lun 23 Lug - 23:25

nel 1976 Sara Simeoni prende l'argento nel salto in alto, nel 1980 prenderà l'oro e nel 1984 di nuovo un argento

ecco qua i salti


_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da ubik il Lun 23 Lug - 23:39

nel 2004 Giuseppe Gibilisco prende il bronzo nel salto con l'asta

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da anna il Mar 24 Lug - 12:47

Olimpiadi Londra 2012: la cerimonia d'apertura diretta da Danny Boyle con 007 e la Regina

Sulla scia di pronostici, calendari, problemi e inevitabili polemiche, non solo per il one minute for munich, cresce ovunque la febbre per venerdì 27 luglio 2012 e la cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Londra, diretta dal Premio Oscar Danny Boyle.
Nel corollario di indiscrezioni sulla cerimonia, le poche certezze riguardano il costo di 27 milioni di sterline (circa 33 milioni di euro), la presenza della campagna inglese nello stadio con polli, cavalli, pecore e anche nuvole artificiali, ma soprattutto di James Bond “Al servizio segreto di Sua Maestà”.
Per l’esattezza si parla di Daniel Craig protagonista del corto “The Arrival”, girato nei giorni scorsi da Danny Boyle, per essere trasmesso in TV all’apertura dei giochi, dove Craig nei panni di Bond, si reca a Buckingham Palace per ricevere le istruzioni, per una missione, per lanciarsi poi con il paracadute sullo Stadio Olimpico di Stratford. A rendere la cosa stuzzicante oltre l’accesso alle stanze private della Regina, forse anche il cameo della stessa per fornire le istruzioni a 007. No dico…

La fonte del Sun che ha pubblicato lo scoop non ha dubbi.
“E’ un grosso colpo per i produttori della BBC e Danny, quello di essere stati ammessi nel palazzo e aver coinvolto la Regina. Volevano il personaggio britannico più iconico dentro l’edificio maggiormente associato a Londra e alla monarchia, e ce l’hanno fatta. Sarà una scena magica per coloro che guarderanno sia da casa che allo stadio il 27 luglio”.
Dal cameo della Regina al ruolo svolto da David Beckham, sono ancora tante le incertezze, mentre i fan di Bond potranno approfittare della ghiotta occasione di vedere di nuovo in azione il loro agente preferito, aspettano “Skyfall”, il ventitreesimo episodio della saga diretto da Sam Mendes, che arriverà in patria il 26 ottobre, da noi il 31 ottobre distribuito da Warner Bros.

fonte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da anna il Mar 24 Lug - 19:25

LONDRA 2012, VENERDÌ LA CERIMONIA D’APERTURA: POI IL VIA ALLE GARE DELLA XXX OLIMPIADE

Ventisei sport, trentanove discipline. Londra è pronta per la XXX Olimpiade, la terza nella Capitale inglese dopo quelle del 1908 e del 1948: mai nessuna città prima di oggi aveva calato il tris.

Venerdì 27 luglio nel nuovissimo Stadio Olimpico sarà il giorno della Cerimonia d’Apertura, momento attesissimo dove sfileranno i protagonisti dello sport mondiale, con un portabandiera in rappresentanza di ognuno dei 148 Paesi partecipanti. Per l’Italia sarà Valentina Vezzali, 5 volte oro olimpico, a sventolare il tricolore. Ad attendere gli atleti un sole quasi miracoloso per la storia inglese, afflitta soprattutto negli ultimi mesi da giornate di pioggia incessante. Uno stop che tuttavia non sembra destinato a durare a lungo, con la prima settimana di tregua che anticiperà il ritorno delle precipitazioni in quella seguente.

Nello stesso giorno della cerimonia il via immediato alle gare con gli arcieri del tiro con l’arco ad aprire le danze. Dal giorno successivo si farà sul serio con l’assegnazione delle prime medaglie. Dal Ciclismo dove i reduci del Tour de France si sfideranno per raccogliere l’eredità di Samuel Sanchez, caduto sulle strade della Grand Boucle e vittima di una frattura alla clavicola, passando per il Judo, i Pesi, il Tiro a Segno e con l’Arco fino alle discipline che vedono gli azzurri tra i favoriti: il Nuoto e la Scherma.

In particolare sarà una delle giornate di Federica Pellegrini, impegnata della 4×100 sl, e di Valentina Vezzali, alle prese con il fioretto individuale femminile. Le due campionesse sono le atlete di punta di una squadra, quella italiana, composta da 290 elementi (164 uomini e 126 donne) suddivisi nelle varie discipline. Con loro sono attese anche le performance delle sempreverdi Josefa Idem nel Canottaggio e Alessandra Sensini nel Windsurf, così come i nuotatori Luca Marin e Filippo Magnini, il Settebello e il Setterosa nella Pallanuoto, oltre alla Pallavolo maschile e femminile.

In ambito internazionale curiosità attorno alla Pallacanestro con le star dell’Nba pronte a trascinare la Nazionale Usa al quinto oro in sei Giochi Olimpici, al Calcio, con la Nazionale brasiliana decisa a fare bella figura con i suoi gioielli che saranno la copertina del prossimo mondiale in patria del 2014. Poi l’atletica con Usain Bolt chiamato a confermarsi agli occhi del mondo come uomo più veloce del pianeta. Infine il tennis che troverà in Wimbledon il teatro più bello per rilanciare il valore di questa disciplina all’interno della competizione a cinque cerchi e consacrare ancora una volta Roger Federer come giocatore più forte di tutti i tempi.

Londra è pronta, con i suoi impianti, 21 all’interno della città e 10 all’esterno, e con la sua rete di trasporti, ulteriormente migliorata per permettere un flusso continuo del pubblico con collegamenti ad hoc con le strutture ed il particolare con il Parco Olimpico, raggiungibile grazie a dieci diverse linee ferroviarie.

La chiusura sarà il 12 agosto quando le 302 medaglie saranno tutte assegnate in attesa di ripartire con lo stesso entusiasmo e lo stesso agonismo 17 giorni dopo con i Giochi Paralimpici, in programma dal 29 agosto al 9 settembre

fonte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da ubik il Mar 24 Lug - 23:21

nel 1984 Giovanni Evangelisti vince la medaglia di bronzo nel salto in lungo

bronzo anche per Giuseppe Gentile nel 1968, ma nel salto triplo

nel 1996 e nel 2000 Fiona May prende per due volte la medaglia d'argento nel salto in lungo

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da ubik il Mer 25 Lug - 0:07

nel 1984 Alessandro Andrei si guadagna l'oro nel lancio del peso

nel 1948 Amelia Piccinini prende l'argento nel lancio del peso

nel 1936 Giorgio Oberweger vince l'argento nel lancio del disco e 12 anni dopo nel 1948 Adolfo Consolini vincerà l'oro e Giuseppe Tosi l'argento

nel 1952 di nuovo Adolfo Consolini vincerà la medaglia d'argento

nel 1948 Edera Cordiale Gentile (che bel nome ) vince la medaglia d'argento nel lancio del disco

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da picpiera il Mer 25 Lug - 18:23

Ubik ci siamo quasi
avatar
picpiera
inviata specialissima
inviata specialissima

Messaggi : 6649
Data d'iscrizione : 07.03.11
Località : liguria

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da ubik il Mer 25 Lug - 18:34

picpiera ha scritto: Ubik ci siamo quasi


_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da anna il Mer 25 Lug - 19:24

vediamo cosa ci racconta Paola Gallo

Paola Gallo - Onde Funky
L'Ondra Quotidiana 25 luglio 2012

Domani con la conferenza delle 11.30 Casa Italia aprirà ufficialmente i battenti, ma io ho voluto fare un giro d'ispezione anche agli altri piani di questo Centro Conferenze Queen Elisabeth II, soprattutto per vedere come sarà l'auditorium che ospiterà i nostri concerti. Eccomi bella atletica sul palco che sabato accoglierà Gianluca Grignani e poi JAx, Marco Mengoni, Edoardo Bennato e Francesco Renga. Non vedo l'ora...anche perché di musica è intrisa questa città che "suona" ad ogni angolo. E' già scattato anche il primo mini cd tour, ma mi dovrò dare molto più da fare. A Londra sono arrivate tutte le delegazioni e stamani la bandiera italiana ha sventolato nel Villaggio Olimpico, qualcuno lo definisce un mortorio, altri lo trovano straordinario. Le rockstar dello sport come Usain Bolt non dormono lì ma in appartamenti faraonici lontani dal clamore. Un peccato, perché penso che lo spirito olimpico preveda anche e soprattutto la condivisione e non mi piace proprio per niente che al pari di certi divi, alcuni atleti facciano capricci milionari...Comunque qui è davvero tutto pronto. Domani arriveranno anche i presidenti che presenzieranno alla cerimonia inaugurale di venerdì. In verità Le Olimpiadi sono già cominciate oggi con il calcio femminile...le donne che potenza e che coraggio hanno sempre. Mi ci metto anch'io, che tirerò fuori tutto il fiato di cui sono capace per raccontarvi Londra, i giochi e me. A domani

fonte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da anna il Mer 25 Lug - 20:15

Razzista su Twitter? Esclusa la greca Voula
«Con tanti africani le zanzare si sentiranno a casa». Il Comitato di Atene espelle Papachristou e la deferisce


Il Comitato olimpico greco ha espulso Paraskevi «Voula» Papachristou, due volte campionessa europea Under 23 di salto triplo, dai Giochi olimpici che stanno per iniziare a Londra 2012. L'atleta, che ha un personale di 14,40 (secondo risultato di sempre nella categoria), è stata deferita perché colpevole di aver scritto, lo scorso 23 luglio, una frase razzista a mezzo Twitter: «Con tanti africani in Grecia, le zanzare che arrivano dal Nilo occidentale almeno mangiano il cibo come a casa».


Il tweet incriminato: «Con tutti gli africani che ci sono in Grecia,le zanzare che arrivano dal Nilo occidentale almeno mangiano il cibo come a casa» (keeptalkinggreece.com)
REGOLE FERREE PER I SOCIAL NETWORK - Papachristou, quindi, è la prima «vittima» delle norme che regolano l'utilizzo dei social network in questa edizione dell'Olimpiade. Inutili le scuse che la ragazza ha affidato a un altro social network, Facebook: «Vorrei scusarmi per la sgradevole battuta che ho pubblicato. Sono profondamente addolorata, non volevo offendere nessuno e tantomeno calpestare i diritti umani. I miei sogni sono legati alle Olimpiadi, non potrei certo partecipare se non rispettassi i valori dei Giochi». L'atleta mercoledì ha anche bloccato l'account personale (peraltro aperto soltanto a fine giugno) su Twitter, in parte anche per i troppi commenti negativi - e insulti - ricevuti. Il sito lifo.gr, però, ha scovato altri commenti poco gradevoli dell'atleta, e numerosi retweet - i «rilanci» delle frasi di un'altra persona - della pagina ufficiale del partito di estrema destra Alba Dorata.
Papachristou, espulsa dai Giochi per via di Twitter

LA REAZIONE DI SINISTRA DEMOCRATICA - Uno dei partiti appena saliti al governo, Sinistra Democratica, ha colto la palla al balzo diffondendo una nota che ha reso il caso decisamente politico in un paese in cui le tensioni sono esacerbate dalla gravissima crisi economica. «L'umorismo razzista e le «barzellette» a proposito delle vite umane non sono tollerate dalla società greca e non possono prosperare nell'atletica greca. Il meno che può fare ora il Comitato Olimpico è revocare alla signorina Voula Papachristou il permesso di partecipare ai Giochi Olimpici. Assistendo all'Olimpiade dallo schermo, potrà esprime quante «barzellette» schifose vorrà anche sui social media. Ma di certo non può rappresentare la Grecia a Londra».

SPIRITO OLIMPICO - «Paraskevi (Voula) Papachristou della squadra di atletica leggera viene esclusa dalla Nazionale per affermazioni contrarie ai valori e alle idee del movimento Olimpico», recita il comunicato del Segas, la Federatletica locale. La giovane è stata anche deferita alla Commissione disciplinare
fonte

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Waiting for London 2012

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum