Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» The Voice of Italy 2018
Da Saix91 Ven 16 Mar - 14:24

» ... e le stelle si fanno guardare
Da miki Ven 3 Mar - 15:23

» Sanremo 2017 - notizie e commenti
Da Saix91 Gio 9 Feb - 15:49

» ...mettiamoci comodi
Da Bellaprincipessa Mer 4 Gen - 11:21

» Addio a.....
Da anna Sab 30 Lug - 12:49

» The Voice of Italy 2016 - Live
Da Saix91 Mar 24 Mag - 15:09

» Eurovision Song Contest 2016 - Semifinali - Finale
Da anna Lun 16 Mag - 18:01

» X Factor 10 Notizie e commenti
Da anna Mer 11 Mag - 18:57

» Il Cinema sulla stampa
Da anna Mer 11 Mag - 18:55

» Il Giradischi
Da ubik Mar 10 Mag - 23:14

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Marco Mengoni #Prontoacorrere

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da anna il Lun 18 Mar - 19:31

Marco Mengoni è #Prontoacorrere:
«Ma quanto invidio Cesare Cremonini...»


Nella nostra videointervista, il cantautore racconta il suo nuovo album alla vigilia dell'uscita. Tante le collaborazioni: dalla Nannini a Fossati e, soprattutto, Cremonini: «È un grande!»

Ha vinto il festival di Sanremo con il brano L'Essenziale, ha cambiato completamente il team che lo accompagnava (a parte la casa discografica) e ora Marco Mengoni è #Prontoacorrere. «Volevo chiamare il mio album nuovo Pronto a Ricorrere mapoi mi sembrava troppo legato a un tribunale o al Tar», racconta scherzando Mengoni, in un luogo insolito per presentare questo suo ultimo lavoro che arriva a due anni da Solo 2.0

Nella stessa stanza (la sala Hayez) dove parla il “Re matto” ci sono anche dei giovani studenti di Brera che dipingono dei quadri a lui ispirati con stencil e bombolette e che verranno venduti all'asta (con il ricavato verranno finanziate delle borse di studio). Lostesso Marco, classe 1988 da Ronciglione (in provincia di Viterbo), racconta di aver frequentato l'istituto d'arte e che gli capita spesso di “disegnare” una canzone prima di scriverla.


La cover di #Prontoacorrere di Marco Mengoni
Le quindici tracce inedite di #Prontoacorrere hanno un forte respiro internazionale, sono state registrate tra Los Angeles e Milano e sono state prodotte dal richiestissimo Michele Canova. Di rilievo anche gli ospiti. Oltre a Gianna Nannini e Pacifico che hanno scritto Bellissimo (presentato a Sanremo), compaiono anche i nomi di Ivano Fossati (che ha scritto Spari nel deserto) e Cesare Cremonini (La valle dei re).

Fossati è un punto di riferimento fondamentale per Mengoni:«Quando mi ha invitato a suonare al Piccolo Teatro di Milano già mi sono sentito male, quando mi ha offerto un suo brano, immaginate cosa posso aver provato!». Ma anche Cremonini: «Cesare è uno stronzo, nel senso migliore del termine. Lo invidio da morire, con una fotografia riesce a descrivere perfettamente un'emozione, è un grande, un folle, uno libero. Non so come ringraziarlo per il pezzo che ha scritto per me».

All'album ha partecipato anche Mark Owen dei Take That che ha firmato insieme a Mengoni la title track Prontoacorrere. Il 18 maggio in Svezia Marco Mengoni rappresenterà l'Italia all'Eurovision Song Contest con L'Essenziale e dall'8 maggio partirà in tour. Ecco la nostra videointervista dove, tra le altre cose, gli abbiamo chiesto di una nuova canzone che si intitola Natale senza regali (quando lui compie anche gli anni il 25 dicembre…) e della vecchia questione sul suo essere poligamo:
fonte e video


Ultima modifica di anna il Lun 18 Mar - 19:34, modificato 1 volta

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da picpiera il Lun 18 Mar - 19:33

Fossati
avatar
picpiera
inviata specialissima
inviata specialissima

Messaggi : 6649
Data d'iscrizione : 07.03.11
Località : liguria

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da anna il Lun 18 Mar - 19:41

tracklist #PRONTOACORRERE

1. L’essenziale
2. Non me ne accorgo
3. Non passerai
4. Un’altra botta
5. La vita non ascolta
6. Pronto a correre
7. Bellissimo
8. La valle dei re
9. I got the fear
10. Avessi un altro modo
11. Evitiamoci (La soluzione)
12. 20 Sigarette
13. Spari nel deserto
14 Una parola
15. Natale senza regali
16. My magnetic heart (versione inglese di "Non Passerai")*
17. Put the light on (versione inglese di "Pronto A Correre")*

* incluse solo nella Special Edition su iTunes

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da luna il Lun 18 Mar - 20:00

non immaginate quanto le notizie circolate oggi mi abbiano reso felice

Marco oggi alle 11 ha presentato alla stampa presso la Pinacoteca di Brera #prontoacorrere

i quadri alle spalle di Marco sono stati realizzati da giovani, andranno all'asta e serviranno per finanziare borse di studio per gli studenti dell'accademia
avatar
luna
inviata guerriero
inviata guerriero

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 35
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da ubik il Lun 18 Mar - 20:00

purtroppo domani lavoro fino a tardi
chissà fino a che ora è aperta la Feltrinelli in Stazione Centrale?

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da luna il Lun 18 Mar - 20:01

Cesare Cremonini
avatar
luna
inviata guerriero
inviata guerriero

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 35
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da luna il Lun 18 Mar - 20:02

ubik ha scritto:purtroppo domani lavoro fino a tardi
chissà fino a che ora è aperta la Feltrinelli in Stazione Centrale?
non so esattamente ma direi che sino alle 20/21 è aperta (se non oltre)
avatar
luna
inviata guerriero
inviata guerriero

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 35
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da picpiera il Lun 18 Mar - 20:09

luna ha scritto:
ubik ha scritto:purtroppo domani lavoro fino a tardi
chissà fino a che ora è aperta la Feltrinelli in Stazione Centrale?
non so esattamente ma direi che sino alle 20/21 è aperta (se non oltre)
che dovrei dire se voglio il CD dovrò andare a Genova ......proverò in autostrada
avatar
picpiera
inviata specialissima
inviata specialissima

Messaggi : 6649
Data d'iscrizione : 07.03.11
Località : liguria

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da luna il Lun 18 Mar - 20:10

Tra le collaborazioni non sono stati citati Pier Cortese e Ermal Meta
avatar
luna
inviata guerriero
inviata guerriero

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 35
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da luna il Lun 18 Mar - 20:15

Alcuni commenti di giornalisti

Andrea Conti
Mi hanno colpito di #PRONTOACORRERE @mengonimarco i suoni e l'urgenza di comunicare. La Valle Dei Re firmato @CremoniniCesare è poesia.

Paola Gallo
Pronto a correre di Marco Mengoni esce domani . Lo sento da venerdì sera e tra 24 ore circa ne parlerò con il diretto interessato in diretta a Radio Italia. Dopo il primo ascolto (senza aver consultato la cartella stampa e senza volutamente aver voluto leggere gli autori) mi dico: il testo di “Spari nel deserto” è speciale, ha l’odore di una testa che io amo molto. A casa scopro che la firma è di Ivano Fossati, che dopo aver invitato Marco al suo concerto d’addio al Piccolo Teatro di Milano lo ha chiamato e molto semplicemente gli ha detto: “ho un testo per te”. Fossati l’aveva detto, il mio ritiro non significa che non scriverò per altri ed eccoci a leggere il primo brano “postumo”. Il testo è terribilmente fossatiano “ci sono spari in fondo al deserto, alla fine del giorno mi trovo da solo, le mie lettere sono senza risposta” ma l’arrangiamento (tutto il disco ha la mano di Michele Canova Iorfida) è mengoniano e toglie il sapore drammatico al racconto. Credo che Ivano Fossati non abbia bisogno di soldi e celebrità aggiunti e trovo che se anche una testa fine e moderna come la sua (non dimentichiamoci la collaborazione con Ferro in tempi non sospetti) ha deciso di affidare alla voce di Marco un suo brano, significa che l’arte di Mengoni è stata respirata a più livelli. Ed è stata soprattutto liberata dal pesante recinto del “talent”. Altro autore in questo disco che stimo moltissimo è Cesare Cremonini che scrive “La valle dei re”, brano epico e onirico e che fa dire sorridendo a Marco: <<Cremonini è uno “stronzo”, scrive benissimo, in maniera diretta e arriva allo stomaco. Lo adoro>>. Anch’io lo adoro e mi piace che anche lui abbia deciso di scrivere una pagina di questo libro nuovo. Sicuramente Mengoni aveva bisogno di ribaltare tutto, dopo Solo 2.0 e l’ha fatto a partire dal team di lavoro e dagli autori (Pronto a correre anche per questo, è una staffetta, si riparte). Se si scorrono attentamente i crediti, ci si imbatte poi in altri nomi “forti” come Nannini Pacifico (Bellissimo) e internazionali : Tobias Gad (Alicia Keys e Beyoncè), Evan Bogart (Jennifer Lopez e Rihanna) , Charlie Grant (Def Leppard e Simply Red) , Steve Robson (James Blunt) e soprattutto Mark Owen dei Take That con cui Mengoni firma la title-track Pronto a correre, sincopata international song molto accattivante. Ora però tocca confessarvi che in mezzo a tutto questo scorrere di bit internazionali, io, tornando a casa in macchina, ho schiacciato un altro paio di volte il tasto del rewind: su “20 sigarette” e “Natale senza regali” scritte da Marco con Ermal Meta. Essenziali, piene di dolore e solitudine, piene di vita insomma. Io alla fine è lì che cado in trappola, sulle trame delle storie dai nervi scoperti.
Ps La location della conferenza stampa di oggi era l’Accademia delle Belle Arti di Brera a Milano (voluta da Mengoni che scolasticamente proviene da un Istituto d’arte). E’ stato fighissimo vedere alcuni studenti elaborare a loro modo dipinti che ritraevano Mengoni (compresa la copertina del disco) durante l’ascolto del cd e lo sarà ancora di più quando la vendita di questi dipinti (modi e tempi verranno comunicati) servirà a finanziare Borse di studio.

Fegiz
#prontopercorrere Canzoni adatte a complessa personalità umana e vocale di MM.Testi importanti che non si colgono però al primo ascolto
avatar
luna
inviata guerriero
inviata guerriero

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 35
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da luna il Lun 18 Mar - 20:15

Marco Mengoni: "Sono ripartito da Lucio Dalla"
Il vincitore di Sanremo presenta a Tgcom24 il nuovo album "#prontoacorrere"


12:46 - Dopo due anni punto e a capo. Marco Mengoni ha rivoluzionato la sua vita. Nuovo percorso e nuovo team. La prima conseguenza? La vittoria al Festival di Sanremo con "L'essenziale" e ora l'album "#prontoacorrere" con firme illustri come Fossati, Cremonini e Nannini. "Ho attraversato un periodo buio poi un giorno Lucio Dalla mi ha chiamato - rivela a Tgcom24 il cantante -. Oggi sono abbastanza felice". Tour al via dall'8 maggio a Milano.
Quindici brani ricchi di amore (spesso sofferto), rinascita e voglia di correre verso nuove sfide. Una scelta oculata per Marco e la sua squadra che hanno passato al vaglio ben sessanta canzoni. "Non me ne accorgo" ha venature rock mentre "Non passerai" è una bella ballatona d'amore. "I Got The Fear" è funkeggiante con un tripudio di suoni anche diversi tra loro, magica "La Valle dei Re" firmata da Cesare Cremonini e sicuramente uno dei brani più belli del disco. Il brano di Pier Cortese "Avessi un altro modo" tra archi e batteria strega per le sue atmosfere mentre solo voce e chitarra classica per la conclusione dell'album in "Natale senza regali". Unico comune denominatore? L'amore per se stessi e gli altri ("20 sigarette", "La vita non ascolta", "Evitiamoci").

Partiamo da Lucio Dalla. Cosa ha rappresentato per te?
E' un grande della musica italiana ma credo questo sia assolutamente scontato. Attraversavo un momento difficile di sfiducia nel mondo della musica, nei meccanismi da cui è sorretta e dalla poca libertà... Un giorno mi squilla il telefono e sento 'Ciao sono Lucio Dalla, verresti a fare un duetto con me?'... Voleva cantassimo "Meri Luis".

Da non crederci, cosa è successo dopo?
Ma non ci credevo veramente! Pensavo fosse uno scherzo del mio team. Comunque ho trovato davanti a me una persona incredibile, con uno spirito allegro e sempre positivo. Un entusiasmo pazzesco in ogni cosa che faceva. Così mi sono detto 'ma io che mi faccio mille domande, mille dubbi mentre lui è positività e gioia! Forse ho sbagliato qualcosa'. Ecco, averlo conosciuto mi ha regalato forza.

Così ti sei rimboccato le maniche.
Esattamente. Ho cambiato manager, gruppo di lavoro. E' arrivato Michele Canova per produrmi, tante canzoni da valutare da diversi autori. L'intenzione era quello di creare un album di canzoni introspettive. Questo disco è una specie di manifesto che invita a uscir fuori e ricominciare.

Come canti in "#prontoacorrere": "Sento nelle vene vita che si muove, ricomincerò sarò pronto a correre per me"?
Certo. Alzare la testa, osservare tutto, far tesoro delle esperienze passate e avere forza e voglia di continuare, andare avanti.

Il risultato mi sembra positivo. Ad iniziare dalla vittoria a Sanremo, non credi?
Avevo moltissima paura per questo Festival a differenza del 2010. Ero consapevole che stavo portando un progetto diverso e non sapevo come il pubblico avrebbe reagito, i miei fan... Poi ho visto che erano tutti contenti e ho provato una grande gioia per aver intrapreso questo nuovo percorso.

Che canzone porterai all'Eurovision Song Contest 2013 che inizia il 14 maggio?
"L'essenziale". Mi sembra la scelta più giusta anche verso i fan che hanno mostrato di amare questa canzone.

Quali sorprese dobbiamo aspettarci dal tour?
Non vedo l'ora di tornare in concerto. Per ora ci sono sette date perché è una sorta di anteprima ma non vorrei far passare troppo tempo per tornare a cantare dal vivo. Per ora la ripresa del tour è prevista per l'autunno ma spero in qualche incursione estiva. Detto ciò a breve cercheremo di buttar giù delle idee nuove per la scenografia e tutto lo show.

La scaletta come sarà?
Ci sono tante canzoni in questo disco e altre le devo selezionare dai precedenti... Farò ambarabaciccicoccò (ride, ndr).

L’Essenziale Tour, organizzato e prodotto da F&P Group, parte dall'8 maggio al Teatro degli Arcimboldi di Milano e riprenderà poi a Torino (20 maggio), Genova (21 maggio), Firenze (23 maggio), Padova (24 maggio), Napoli (26 maggio) per terminare il 29 maggio a Roma.

Andrea Conti
http://www.tgcom24.mediaset.it/spettacolo/articoli/1086557/marco-mengoni-sono-ripartito-da-lucio-dalla.shtml
avatar
luna
inviata guerriero
inviata guerriero

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 35
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da ubik il Lun 18 Mar - 20:16

luna ha scritto:...non so esattamente ma direi che sino alle 20/21 è aperta (se non oltre)
mi sa allora che faccio giusto in tempo a farci un ino

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da luna il Lun 18 Mar - 20:17

Marco Mengoni, '#PRONTOACORRERE': 'Un album di reazione'. La videointervista

18 mar 2013 - E' passato un mese abbondante ormai dal suo trionfo al Festival della Canzone italiana: lo avevamo lasciato emozionato e vittorioso sul palco dell'Ariston, impettito nei suoi eleganti e minimali completi monocolore e lo ritroviamo in una sala appartata dell'Accademia delle Belle Arti di Brera a Milano, a presentare il suo nuovo lavoro in studio. Marco Mengoni sta per pubblicare il suo terzo disco di inediti, "#PRONTOACORRERE" - l'uscita sul mercato è fissata per domani, martedì 19 marzo - realizzato tra il Sunset Souns Studios e il Kaneepa Studio, ovvero tra Los Angeles e Milano: "Questo album è come un figlio che però non saprei dirti esattamente quando è nato né come sia stato concepito. Però a un certo punto è sbocciato", ha iniziato a raccontarci Marco, "E' stato un travaglio molto lungo e doloroso. Siamo partiti con 40 provini, c'era tanto da scrivere in questo album perché sono tante le cose che ho vissuto. Mettere quattro anni e tutto quello che vorresti che le persone sapessero in un unico disco è molto difficile. Però credo che il titolo sia perfetto per rappresentare questo concetto, il momento e le sensazioni che provo e che condivido con il mio nuovo staff. Siamo pronti a correre. Ancora, più che altro. Perché in questi quattro anni abbiamo già iniziato a correre, i blocchi di partenza ce li siamo lasciati dietro da un po'. C'è un nuovo manto in questo disco, sicuramente più concreto per quanto riguarda la scrittura, la melodia e il mio approccio alla vocalità. E' molto più sintetizzato e credo sia più diretto, che le parole abbiano molto più peso".

La produzione di "#PRONTOACORRERE" è stata affidata a Michele Canova (Tiziano Ferro, Jovanotti, Fabri Fibra, Adriano Celentano): "Canova è ormai nell'Olimpo dei produttori da un bel po' di tempo. Siamo due persone diverse, ci siamo affiatati e c'è voluto un po'. Però penso che sia proprio così che nascono i rapporti più duraturi. Michele mi ha insegnato tantissimo. Per esempio cos'è la misura, a intetizzare gli eccessi, a rendere un testo più umano, più terreno. Un arrangiamento più umano che arrivi più velocemente alle persone"

All'interno del suo terzo lavoro in studio, l'artista di Ronciglione, classe '88, ha inserito brani nati dalla collaborazione con altri importanti artisti del calibro di, per esempio, Gianna Nannini (per la canzone "Bellissimo", già presentata a Sanremo 2013) o Ivano Fossati che ha scritto per Mengoni "Spari nel deserto": "Mi ha regalato un pezzo che io oltre tutto ho stravolto un po' armonicamente. Gli ho cambiato l'arrangiamento. Avevo una paura fottuta del feedback di questo pezzo, però alla fine è andata bene. E' venuto in studio, mi ha fatto un sacco di complimenti. E' una persona eccezionale, come artista non lo sto nemmeno a dire perché basta sentire un suo pezzo per capire tutto quello che fa. Da suo fan mi sento iperfortunato ad aver avuto un suo pezzo, di aver cofirmato diciamo questo brano".
E anche Cesare Cremonini: "Io provo una profonda invidia per Cesare Cremonini. Un'invidia completamente positiva per via del suo modo di scrivere, comporre e portare su disco delle fotografie precise con pochissime parole, ma che arrivano diritte al cuore come spade. E' molto di stomaco. Per questo sono invidioso" ha confessato Marco, " Spero un giorno di arrivare a fare un millesimo delle cose che ha fatto lui. E lo ringrazio per questo pezzo". Il pezzo in questione è "La valle dei re".

Nella sua totalità il disco è divisibile in "tre piani sonori". Secondo quanto ci ha spiegato l'autore infatti: "Un primo livello è composto da ballad, molto più classico e intimo. In questa parte farei rientrare 'L'essenziale'. Un secondo piano che rispecchia da dove provengo, dal jazz, dall'r n b, dal soul e dal rock'n roll un po' più suonato. E poi c'è la parte elettro-rock, power. C'è solo un pezzo che si distacca completamente da tutti gli altri e che è 'Una parola'. Un brano moderno, come direbbe mia nonna. Questo è un album molto vario. E' da ascoltare… E' un disco di reazione".
L'8 maggio prenderà il via da Milano "L'essenziale Anteprima Tour 2013" con cui Mengoni si esibirà nei principali teatri italiani.
L'artista partirà poi alla volta di Malmö, in Svezia dove rappresenterà l'Italia alla nuova edizione dell'Eurovision Song Contest, presentando in gara "L'essenziale", il brano già vincitore del Festiva di Sanremo: "Non ho tempo di prepararmi all'Eurovision. Per questo cerco di prepararmi tramite le interviste, andando in giro, lavorando in studio. Credo sia la preparazione più giusta. Il distruggersi".
il video dell'intervista
http://www.muzu.tv/rockol/marco-mengoni-la-videointervista--music-video/1801081/?partnerId=ro111
avatar
luna
inviata guerriero
inviata guerriero

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 35
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da luna il Lun 18 Mar - 20:18

Rivoluzione Marco Mengoni:
"Cambio tutto, ma resto sempre il re"
A due anni dall'ultimo album, il vincitore di Sanremo torna con "#prontoacorrere": quindici inediti registrati tra Milano e Los Angeles e scritti - fra gli altri - da Gianna Nannini, Cesare Cremonini, Ivano Fossati e Mark Owen. Con un titolo pensato per i tantissimi fan che ogni giorno lo celebrano sui social network
di LARA GUSATTO
Lo leggo dopo
Marco Mengoni
TAG musica, Marco Mengoni MILANO - "Chiedo scusa, sono ancora un re". Marco Mengoni risponde così a chi lo snobba (è uno dei bersagli privilegiati quando si anima il dibattito sulla qualità degli artisti usciti dai talent show), si dice pronto al cambiamento e si riscopre più concreto mentre presenta il suo nuovo album, #prontoacorrere, con tanto di hashtag in onore delle migliaia di fan che lo seguono su Twitter. E gioca con le parole, citando il titolo del suo primo lavoro, Re matto, che lo incoronò una star dopo il successo a X Factor. "Prediligo i rapporti non dietro uno schermo - dice - mi piace guardare la gente negli occhi e sentirne l'odore, ma internet è il futuro e ringrazio le mie fan per tutto quello che hanno fatto e che continuano a fare". Soprattutto dopo il successo - ha vinto lui - all'ultimo Sanremo, edizione numero 63, la prima dell'èra Twitter, il suo nome sempre in testa fra gli hashtag durante tutta la settimana festivaliera.

LA VIDEOINTERVISTA

Un nuovo inizio quello di Marco, "potete parlare di resurrezione - scherza - visto che sono nato il 25 dicembre". Ora, dopo Sanremo, è pronto a presentare L'essenziale (il brano portato in gara) anche all'Eurofestival. Una sorta di manifesto del rinnovamento che ha coinvolto un artista trasformista e in continua crescita. Via quindi i glitter e il trucco? "Diciamo che ricerco il nucleo, la semplicità, l'essenziale appunto, anche se l'essenziale di Mengoni è comunque tanta roba".

Il nuovo corso ha coinvolto anche i suoi collaboratori, "ora ho un nuovo produttore, Michele Canova, e nuovi autori, ho mantenuto solo la casa discografica, la Sony". A due anni dall'ultimo album, l'artista torna quindi con 15 brani inediti registrati tra Milano e Los Angeles e scritti da colleghi del calibro di Gianna Nannini (per Bellissimo, l'altro brano portato a Sanremo), Cesare Cremonini che ha firmato La valle dei re e Ivano Fossati che ha scritto Spari nel deserto. Ma anche Mark Owen (Take That) che insieme a Marco ha scritto la title list Prontoacorrere.

Le canzoni vanno dalle ballad più classiche a un mood più soul black, come per Un'altra botta e Spari nel deserto, a quello più elettronico di Non me ne accorgo o Prontoacorrere. Per il debutto e la presentazione dell'album, Mengoni ha scelto l'Accademia delle Belle Arti di Brera a Milano, un luogo che per l'artista di Ronciglione ha un significato particvolare: "Vengo dall'Istituto d'arte, qui ci sono ragazzi che presentano delle opere e a loro verranno date delle borse di studio. E poi, spiega anche come scrivo le canzoni. Prima disegno lo storyboard e, quando la storia ha un senso, scrivo le parole e lo metto in musica. È bellissimo perché alla fine ho la casa ricoperta di disegni".

I prossimi appuntamenti con Mengoni: l'8 maggio partirà da Milano "L'Essenziale Anteprima Tour 2013", che dopo la pausa dell'Eurovision Song Contest (il 18 maggio) proseguirà con Torino (il 20 maggio), Genova (il 21 maggio), Firenze (il 23 maggio), Padova (il 24 maggio), Napoli (il 26 maggio) e Roma il 29 maggio.

http://www.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/2013/03/18/news/mengoni_chiedo_scusa_sono_ancora_un_re_-54835949/
avatar
luna
inviata guerriero
inviata guerriero

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 35
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da luna il Lun 18 Mar - 20:19

http://max.gazzetta.it/musica/2013-03/03musica-marco-mengoni-presenta-pronto-a-correre-401330657384.shtml

Ha vinto il festival di Sanremo con il brano L'Essenziale, ha cambiato completamente il team che lo accompagnava (a parte la casa discografica) e ora Marco Mengoni è #Prontoacorrere. «Volevo chiamare il mio album nuovo Pronto a Ricorrere ma poi mi sembrava troppo legato a un tribunale o al Tar», racconta scherzando Mengoni, in un luogo insolito per presentare questo suo ultimo lavoro che arriva a due anni da Solo 2.0: l'Accademia di Brera.

Nella stessa stanza (la sala Hayez) dove parla il “Re matto” ci sono anche dei giovani studenti di Brera che dipingono dei quadri a lui ispirati con stencil e bombolette e che verranno venduti all'asta (con il ricavato verranno finanziate delle borse di studio). Lo stesso Marco, classe 1988 da Ronciglione (in provincia di Viterbo), racconta di aver frequentato l'istituto d'arte e che gli capita spesso di “disegnare” una canzone prima di scriverla.


La cover di #Prontoacorrere di Marco Mengoni
Le quindici tracce inedite di #Prontoacorrere hanno un forte respiro internazionale, sono state registrate tra Los Angeles e Milano e sono state prodotte dal richiestissimo Michele Canova. Di rilievo anche gli ospiti. Oltre a Gianna Nannini e Pacifico che hanno scritto Bellissimo (presentato a Sanremo), compaiono anche i nomi di Ivano Fossati (che ha scritto Spari nel deserto) e Cesare Cremonini (La valle dei re).

Fossati è un punto di riferimento fondamentale per Mengoni: «Quando mi ha invitato a suonare al Piccolo Teatro di Milano già mi sono sentito male, quando mi ha offerto un suo brano, immaginate cosa posso aver provato!». Ma anche Cremonini: «Cesare è uno stronzo, nel senso migliore del termine. Lo invidio da morire, con una fotografia riesce a descrivere perfettamente un'emozione, è un grande, un folle, uno libero. Non so come ringraziarlo per il pezzo che ha scritto per me».

All'album ha partecipato anche Mark Owen dei Take That che ha firmato insieme a Mengoni la title track Prontoacorrere. Il 18 maggio in Svezia Marco Mengoni rappresenterà l'Italia all'Eurovision Song Contest con L'Essenziale e dall'8 maggio partirà in tour. Ecco la nostra videointervista dove, tra le altre cose, gli abbiamo chiesto di una nuova canzone che si intitola Natale senza regali (quando lui compie anche gli anni il 25 dicembre…) e della vecchia questione sul suo essere poligamo:
avatar
luna
inviata guerriero
inviata guerriero

Messaggi : 3739
Data d'iscrizione : 07.03.11
Età : 35
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Re: Marco Mengoni #Prontoacorrere

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum