Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» The Voice of Italy 2018
Da Saix91 Ven 16 Mar - 14:24

» ... e le stelle si fanno guardare
Da miki Ven 3 Mar - 15:23

» Sanremo 2017 - notizie e commenti
Da Saix91 Gio 9 Feb - 15:49

» ...mettiamoci comodi
Da Bellaprincipessa Mer 4 Gen - 11:21

» Addio a.....
Da anna Sab 30 Lug - 12:49

» The Voice of Italy 2016 - Live
Da Saix91 Mar 24 Mag - 15:09

» Eurovision Song Contest 2016 - Semifinali - Finale
Da anna Lun 16 Mag - 18:01

» X Factor 10 Notizie e commenti
Da anna Mer 11 Mag - 18:57

» Il Cinema sulla stampa
Da anna Mer 11 Mag - 18:55

» Il Giradischi
Da ubik Mar 10 Mag - 23:14

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



The Voice of Italy 2014 - Blind audition

Pagina 35 di 35 Precedente  1 ... 19 ... 33, 34, 35

Andare in basso

Re: The Voice of Italy 2014 - Blind audition

Messaggio Da ubik il Mer 9 Apr - 23:53

notte    uniti

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: The Voice of Italy 2014 - Blind audition

Messaggio Da anna il Gio 10 Apr - 0:01

     buonanotte  uniti  

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: The Voice of Italy 2014 - Blind audition

Messaggio Da Bellaprincipessa il Gio 10 Apr - 9:26

buongiorno!
leggo che anche quest'ultima puntata di provini ha regalato perle ineguagliabili...  

La gara sarà sicuramente uno schianto!
avatar
Bellaprincipessa
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1622
Data d'iscrizione : 21.03.13
Età : 44
Località : Roquebrune Cap-Martin Costa Azzurra Francia

Tornare in alto Andare in basso

Re: The Voice of Italy 2014 - Blind audition

Messaggio Da anna il Gio 10 Apr - 13:18

   beh di bravi ce ne sono, non disperiamo    

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: The Voice of Italy 2014 - Blind audition

Messaggio Da ubik il Gio 10 Apr - 20:09

The voice: il meglio del peggio dell'ultima puntata

Dal rosario di Papa Francesco a chi profana la musica di Freddy Mercury. La trashcronaca.

Buongiorno cari, mentre la primavera sorride e gli autobus cominciano a riempirsi dei classici odori sudoripari tipici della stagione, noi possiamo gioire: è l’ultima settimana delle blind audition quindi i giudici potranno cambiarsi d’abito e dare riposo all’olfatto dei poveri malcapitati in quello studio.
E andiamo quindi a goderci gli ultimi provini al buio, che cominciano con Marco e Sara, i corrispettivi italiani di Alex & Sierra dell’orribile X factor statunitense. Per dirvi: sono stati talmente bravi che l’unica a girarsi è stata Raffa e si è pentita subito dopo che se avesse potuto avrebbe rispinto talmente velocemente da rischiare un testacoda della poltrona.

La prima vera sorpresa è stata Claudia che fa un upgrade sui requisiti per essere presi a The voice: se non hai un parente defunto, una famiglia sfasciata o non sei ancora stato a Sanremo ti basta avere i genitori che si presentano col rosario (comprato probabilmente a un euro nel settimanale di Papa Francesco)
Per dirvi il genere: un misto tra la Bertè e Jessica di X factor, ma con abiti presi a casaccio dall’armadio abbinati ai collant Calzedonia che fanno veramente rock. Si girano tutti tranne Noemi. J.Ax apprezza il fatto che finalmente porti una ventata nuova nel mondo discografico con la sua voce graffiata e non perfetta. Perché infatti negli ultimi 5 anni non sono uscite solo 26382910 voci graffiate, no no! Comunque alla richiesta di Pelù di tradurle la maglietta “punk is not dead” lei risponde: Le teppiste non sono morte. E’ proprio vero, come ha detto qualcuno, che tira più un pelo di finta punk che un carro di buoi.

E’ il momento di Nicolas, per cui ho un debole da quando andò a Sanremo (per l'appunto) qualche anno fa. Partiamo da alcuni presupposti: Suor Cristina non è meglio di lui, aspiriamo quindi al fatto che prenda i voti prima o poi. Il pezzo “Fast car” di Tracy Chapman è una meraviglia, ma non gli ha reso giustizia. Ultima considerazione: Nicholas amore mio, ma quei pantaloni oro lucido, dove li abbiamo presi eh. Dove? Ti consiglio un buon avvocato per denunciare il tuo stylist. E grazie. E a questo punto io voglio Pamela Petrarolo di Non è la rai o Simona Tagli da Domenica In anni ’90.
E sempre per il fatto che ogni volta che un partecipante canta in inglese nel mondo muore un insegnante madrelingua ecco a voi Benedetta. Vestita come Ivana Spagna negli anni ’80. Che canta Celine Dion. Avete capito. Nel 2014 Celine Dion. Io basito. “Per farmi smettere di piangere i miei genitori mi facevano ascoltare Al Bano”: allora scusami Benedetta sei giustificata. La prossima volta però magari chiama il telefono azzurro.

Poi arriva Lorenzo. Un giudice solo rimane folgorato: Immediatamente. Come hanno scritto i miei amici on line, Noemi si è girata così in fretta che se avesse avuto le tette sarebbero andate a sbattere su Jax. Il problema è che a sentire Lorenzo sembra di sentire i complessi negli hotel di Rivabella di Rimini che fanno ballare le ottuagenarie.E poi, la maglietta personalizzata con la faccia del proprio figlio mi sembra veramente troppo. Come direbbe la Maionchi sei bravo, sei quello che manca nella musica oggi, sei intonato. Per me è un no.
Stasera le umanità che si presentano sono varie: chi decide di venire in tuta. Chi con la camicia a fiori che manco Magnum P.I. E poi c è chi canta “Somebody to love” sentendo la quale “era impossibile non girarsi. Intendo per Freddie Mercury nella bara.” Geniale.
Poi arriva Giulia, disoccupata che a 27 anni decide di gettarsi nella musica. Un ragionamento che non fa una piega. Uno vede i suoi leggins fucsia e dice “che tragedia” ma poi sentendola cantare dice “Beh, sono il meno.” Giulia mi spiace ma anche tu per me sei fuori.

E poi arriva lei: di nuovo suor Cristina. Se ogni volta che rimandano in onda il suo video lei perdesse un po’ di fede avremmo una convinta adoratrice del diavolo. Io ormai invoco l’arrivo di Germano Mosconi o di suor Jude di American Horror Story alle sue spalle col suo classico machete. E’ proprio vero che le raccomandazioni potenti contano.
La nuova visione della suora è stata troppo per me. Non riesco più a godermi nulla né Bojana che ha deciso che era subito moda vestirsi con una tovaglia da picnic e un cinturone rosso dopo essersi fatta le sopracciglia con le bombe a mano, Né Viviana che canta Tiziano Ferro, rompendomi tutti i bicchieri di casa con le stecche ma facendomi subito immergere nuovamente nell'adolescenza quando ognuno di noi pomiciava con i poster di Scamarcio.

L’unico momento che potrebbe darmi una gioia è la pubblicità Pittarosso con la Ventura. Ma Ahimè non passa nemmeno quella.
E fortunatamente si arriva alla fine: Raffa rimane l’unica a non avere completato la squadra. Ma arriva Valentina colei che si presenta al motto “Faccio l'ultimo anno di liceo ma non sono una secchiona" perché ovviamente per finire il liceo bisogna essere secchioni, no? Dopo di lei ho rivalutato il capello con lo shatush fatto male di quella di prima. Per la Raffa sarà una bella sfida rivoltarla come un calzino.

Ci vediamo prossima settimana con l’inizio delle battles!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

 

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: The Voice of Italy 2014 - Blind audition

Messaggio Da ubik il Gio 10 Apr - 20:12

ubik ha scritto:...E poi arriva lei: di nuovo suor Cristina. Se ogni volta che rimandano in onda il suo video lei perdesse un po’ di fede avremmo una convinta adoratrice del diavolo. Io ormai invoco l’arrivo di Germano Mosconi o di suor Jude di American Horror Story alle sue spalle col suo classico machete. E’ proprio vero che le raccomandazioni potenti contano....

         

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: The Voice of Italy 2014 - Blind audition

Messaggio Da anna il Gio 10 Apr - 21:37

ubik ha scritto:E sempre per il fatto che ogni volta che un partecipante canta in inglese nel mondo muore un insegnante madrelingua 
     

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: The Voice of Italy 2014 - Blind audition

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 35 di 35 Precedente  1 ... 19 ... 33, 34, 35

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum