DarkOver accendi una luce
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti attivi
» The Voice of Italy 2018
Da Saix91 Ven 16 Mar - 14:24

» ... e le stelle si fanno guardare
Da miki Ven 3 Mar - 15:23

» Sanremo 2017 - notizie e commenti
Da Saix91 Gio 9 Feb - 15:49

» ...mettiamoci comodi
Da Bellaprincipessa Mer 4 Gen - 11:21

» Addio a.....
Da anna Sab 30 Lug - 12:49

» The Voice of Italy 2016 - Live
Da Saix91 Mar 24 Mag - 15:09

» Eurovision Song Contest 2016 - Semifinali - Finale
Da anna Lun 16 Mag - 18:01

» X Factor 10 Notizie e commenti
Da anna Mer 11 Mag - 18:57

» Il Cinema sulla stampa
Da anna Mer 11 Mag - 18:55

» Il Giradischi
Da ubik Mar 10 Mag - 23:14

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Pink Floyd - The Wall

Andare in basso

Pink Floyd - The Wall Empty Pink Floyd - The Wall

Messaggio Da anna Gio 31 Mar - 10:53

BIGLIETTI ESAURITI DA MESI PER LE QUATTRO DATE AL MEDIOLANUM FORUM

«The Wall», il kolossal più kolossal
Roger Waters in un tour mondiale: uno degli show più ambiziosi e costosi della storia del rock


Nel luglio del 90 Roger Waters festeggiò la caduta del Muro di Berlino, iniziata il 9 novembre dell’89, con un’imponente rappresentazione del capolavoro dei Pink Floyd «The Wall» in Potsdamer Platz. L’evento berlinese fu una delle rare repliche di «The Wall», appena 31 compresi i live «originali» dei Pink Floyd del 1980-81: lo spettacolo era troppo grandioso per essere portato in tournée. Oggi le nuove arene e il progresso tecnologico hanno permesso a Waters di organizzare un tour mondiale per celebrare i 30 anni di «The Wall», che è ancora oggi fra i cinque album più venduti di tutti i tempi grazie a classici come «Comfortably Numb», «Another Brick in the Wall Pt. 2» e «Mother».
E così è nato «The Wall Live», uno degli show più ambiziosi e costosi della storia del rock. «Grazie ai moderni impianti di proiezione», ha spiegato Waters, «posso proiettare immagini sull’intera estensione del muro, che è lungo 73 metri. Lo show inizia con il muro abbattuto e per tutta la prima parte ne viene costruito uno nuovo di 743 metri quadrati utilizzato come schermo gigante». Lo scenario originale è stato creato dall’illustratore del disco Gerald Scarfe, che ha lavorato anche nell’omonimo film dell’82 di Alan Parker: un kolossal, misto di film e animazione, con Bob Geldof nei panni del protagonista Pink.

Anche il concerto è un kolossal a tutto tondo: un tripudio di suoni in quadrifonia, giochi pirotecnici, aerei che si schiantano, mastodontici pupazzi gonfiabili... Waters è stato accusato di antisemitismo perché nel video di «Goodbye Blue Sky» la stella di David si trasforma nel segno del dollaro. In un concerto dello scorso ottobre a New York il musicista britannico ha tolto il simbolo ebraico; ma ha ribadito che «non ci sono significati nascosti. La canzone vuole dimostrare che il bombardamento di religioni in conflitto fra loro, ideologie politiche e interessi economici ci incoraggia a rivoltarci gli uni contro gli altri. E io piango la perdita di vite umane». I biglietti per i concerti di Milano, comprese le due repliche in luglio, sono esauriti da mesi; ma i fan delusi possono sperare in qualche vendita last minute nei principali siti web.

http://milano.corriere.it/milano/notizie/concerti_e_locali/11_marzo_25/il-kolossal-piu-kolossal-190305915759.shtml

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 


Pink Floyd - The Wall Images?q=tbn:ANd9GcSmnzSHTwvRwkVSF585qfLN30jIM8UzxNp-VwWCPF1Hkf8ZrXWy
L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
anna
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 108

Torna in alto Andare in basso

Pink Floyd - The Wall Empty Re: Pink Floyd - The Wall

Messaggio Da anna Gio 31 Mar - 10:57

Pink Floyd - The Wall 863173  approfitto per un ripasso
Pink Floyd The Wall è la trasposizione cinematografica del concept album The Wall, realizzato nel 1979 dai Pink Floyd.
Il film è basato sull'album anziché viceversa, e ne rappresenta in effetti la "colonna visiva". La storia permette almeno tre livelli di lettura: uno autobiografico (la morte in guerra del padre di Waters, i problemi dell'educazione scolastica nel periodo delle rivolte studentesche), uno di osservazione e critica sociale (l'incomunicabilità nei rapporti di coppia, la rockstar onnipotente), uno infine che rappresenta l'evoluzione della follia del protagonista, nel quale si intravede un riferimento a Syd Barrett, il fond Gerald Scarfe, che venivano anche proiettate sul muro durante i concerti.
Il film è stato presentato fuori concorso al 35º Festival di Cannes.

http://it.wikipedia.org/wiki/Pink_Floyd_The_Wall

Pink Floyd - The Wall 1925095818 mo vedo che trovo....


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 


Pink Floyd - The Wall Images?q=tbn:ANd9GcSmnzSHTwvRwkVSF585qfLN30jIM8UzxNp-VwWCPF1Hkf8ZrXWy
L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
anna
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 108

Torna in alto Andare in basso

Pink Floyd - The Wall Empty Re: Pink Floyd - The Wall

Messaggio Da anna Gio 31 Mar - 11:05






_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 


Pink Floyd - The Wall Images?q=tbn:ANd9GcSmnzSHTwvRwkVSF585qfLN30jIM8UzxNp-VwWCPF1Hkf8ZrXWy
L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
anna
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 108

Torna in alto Andare in basso

Pink Floyd - The Wall Empty Re: Pink Floyd - The Wall

Messaggio Da anna Gio 31 Mar - 13:25


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 


Pink Floyd - The Wall Images?q=tbn:ANd9GcSmnzSHTwvRwkVSF585qfLN30jIM8UzxNp-VwWCPF1Hkf8ZrXWy
L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
anna
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 108

Torna in alto Andare in basso

Pink Floyd - The Wall Empty Re: Pink Floyd - The Wall

Messaggio Da anna Gio 31 Mar - 14:31


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 


Pink Floyd - The Wall Images?q=tbn:ANd9GcSmnzSHTwvRwkVSF585qfLN30jIM8UzxNp-VwWCPF1Hkf8ZrXWy
L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
anna
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 108

Torna in alto Andare in basso

Pink Floyd - The Wall Empty Re: Pink Floyd - The Wall

Messaggio Da anna Gio 31 Mar - 16:26


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 


Pink Floyd - The Wall Images?q=tbn:ANd9GcSmnzSHTwvRwkVSF585qfLN30jIM8UzxNp-VwWCPF1Hkf8ZrXWy
L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
anna
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 108

Torna in alto Andare in basso

Pink Floyd - The Wall Empty Re: Pink Floyd - The Wall

Messaggio Da anna Gio 31 Mar - 18:40






_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 


Pink Floyd - The Wall Images?q=tbn:ANd9GcSmnzSHTwvRwkVSF585qfLN30jIM8UzxNp-VwWCPF1Hkf8ZrXWy
L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
anna
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 108

Torna in alto Andare in basso

Pink Floyd - The Wall Empty Re: Pink Floyd - The Wall

Messaggio Da anna Sab 2 Apr - 15:07

http://www.ansa.it/web/notizie/photostory/spettacolo/2011/04/01/visualizza_new.html_1527749234.html


ASSAGO (MILANO) - Vi sono impresse le vittime di ieri e di oggi: dalla Seconda Guerra Mondiale, ai caduti piu' recenti in Medio Oriente, alle donne mussulmane morte nella lotta per la liberta'. E' un muro che evoca la Germania divisa, cosi' come le nuove barriere culturali, i simboli del potere e della religione o l'incomunicabilita' individuale che aleggia dentro ciascuno di noi. Oggi come trent'anni fa sono innumerevoli i significati che tengono in piedi The Wall, opera monumentale dei Pink Floyd riportata in scena dal vivo dopo vent'anni dal suo genio creativo Roger Waters. Commemorazione del trentesimo anniversario dall'uscita ufficiale dell'album, lo show ha fatto il suo debutto questa sera al Forum di Assago per la prima delle sei date milanesi tutte prese d'assalto e gia' esaurite. Pantaloni e t-shirt neri, il bassista 67enne co-fondatore dei Pink Floyd, ha fatto l'ingresso sull'immenso palco salutando la folla e indossando l'austero mantello, sempre nero, con fascia rossa sul braccio a mo' di divisa militare. L'inizio esplosivo dello show tra fuochi artificiali, figuranti in divisa, bandiere, aerei e suoni bellici assordanti ha congelato la platea mentre un grande muro da 743 metri quadrati, inizialmente solo abbozzato, ha cominciato ad erigersi mattone dopo mattone. Tra gli effetti video proiettati sul muro, i mastodontici pupazzi gonfiabili e soprattutto l'impatto delle musiche del concept album piu' venduto nella storia, Waters ha ripercorso la storia di Pink, per molti versi autobiografica, e il suo chiudersi dietro un muro psicologico per sfuggire alla morte del padre, alla madre iperprotettiva, a una scuola troppo autoritaria e infine a una vita alienante da rock star. ''Sembra strano siano passati 32 anni dall'inizio di The Wall, e' strano come il tempo passi in fretta - ha commentato salutando in italiano mentre il pubblico gridava 'sei grande' -. Adesso vedrete parte di un video del 1980 tratto dal nostro concerto a Londra. E faro' un duetto a doppia voce insieme al povero piccolo disperato Roger che ero in quegli anni'' ha aggiunto introducendo 'Mother'. Alternando atmosfere drammatiche a toni piu' violenti e allucinanti, imprimendo poi sul muro in italiano una emblematica scritta 'col cazzo' in risposta alla domanda 'dovrei fidarmi del governo?', l'incredibile spettacolo ha mandato in delirio il pubblico per gli effetti visivi e la potenza sonora rievocando gli spettri del nostro presente in uno scenario da grande fratello in gran parte dominato dalla guerra.

Pink Floyd - The Wall B9735d8069916cf9c057f3cd8fe08219


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 


Pink Floyd - The Wall Images?q=tbn:ANd9GcSmnzSHTwvRwkVSF585qfLN30jIM8UzxNp-VwWCPF1Hkf8ZrXWy
L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
anna
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 108

Torna in alto Andare in basso

Pink Floyd - The Wall Empty Re: Pink Floyd - The Wall

Messaggio Da anna Sab 2 Apr - 15:10

Pink Floyd - The Wall 561231 qualche video dal concerto di ieri sera



_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 


Pink Floyd - The Wall Images?q=tbn:ANd9GcSmnzSHTwvRwkVSF585qfLN30jIM8UzxNp-VwWCPF1Hkf8ZrXWy
L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
anna
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 108

Torna in alto Andare in basso

Pink Floyd - The Wall Empty Re: Pink Floyd - The Wall

Messaggio Da anna Sab 2 Apr - 15:22


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 


Pink Floyd - The Wall Images?q=tbn:ANd9GcSmnzSHTwvRwkVSF585qfLN30jIM8UzxNp-VwWCPF1Hkf8ZrXWy
L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
anna
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 108

Torna in alto Andare in basso

Pink Floyd - The Wall Empty Re: Pink Floyd - The Wall

Messaggio Da anna Sab 2 Apr - 16:02






_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 


Pink Floyd - The Wall Images?q=tbn:ANd9GcSmnzSHTwvRwkVSF585qfLN30jIM8UzxNp-VwWCPF1Hkf8ZrXWy
L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
anna
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 108

Torna in alto Andare in basso

Pink Floyd - The Wall Empty Re: Pink Floyd - The Wall

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.