Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» ... e le stelle si fanno guardare
Da miki Ven 3 Mar - 15:23

» Sanremo 2017 - notizie e commenti
Da Saix91 Gio 9 Feb - 15:49

» ...mettiamoci comodi
Da Bellaprincipessa Mer 4 Gen - 11:21

» Addio a.....
Da anna Sab 30 Lug - 12:49

» The Voice of Italy 2016 - Live
Da Saix91 Mar 24 Mag - 15:09

» Eurovision Song Contest 2016 - Semifinali - Finale
Da anna Lun 16 Mag - 18:01

» X Factor 10 Notizie e commenti
Da anna Mer 11 Mag - 18:57

» Il Cinema sulla stampa
Da anna Mer 11 Mag - 18:55

» Il Giradischi
Da ubik Mar 10 Mag - 23:14

» Marco Mengoni
Da anna Sab 7 Mag - 19:59

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



ESC Eurovision Song Contest 2015 - Semifinali e Finale - La diretta

Pagina 21 di 21 Precedente  1 ... 12 ... 19, 20, 21

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: ESC Eurovision Song Contest 2015 - Semifinali e Finale - La diretta

Messaggio Da ubik il Dom 24 Mag - 18:03





chiedo scusa, ma ripensando all'orrenda esibizione dei 3 topo gigio con le ali, non riesco a farne a meno

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: ESC Eurovision Song Contest 2015 - Semifinali e Finale - La diretta

Messaggio Da ubik il Dom 24 Mag - 22:37

E per fortuna, il #VoloDalleScale non ha vinto Eurovision

Buongiorno cari amici della trashcronaca, prima di chiudere questa “meravigliosa” stagione televisiva e darci appuntamento alle trashate dell’anno prossimo, come non salutarci con l’eurotrash per eccellenza?
Infatti sabato è stato tempo di Eurovision Song Contest, una sorta di Festival di Sanremo gestito da uno staff capace, competente e indubbiamente composto da gay & lesbiche come se non ci fosse un domani.
Dopo quattro anni di scelte discutibili (da Nina Zilli e la sua cofana, fino all’impresentabile Emma Marrone lo scorso anno), quest’anno l’Italia aveva tutte le carte in regola per farcela giocandosi i suoi pezzi da novanta: e non sto parlando di Suor Cristina, la cui carriera è durata quanto un gatto in tangenziale, ma dei tenorini de IL VOLO: il bel canto antico alla Claudio Villa, tre giovani pulzelli nel fior fiore degli anni e quella musicalità tutta italiana da pizza, mandolino e Andreotti ahi ahi ahi. Ma i sogni di gloria sono presto svaniti con grande gioia di Padoan, che aveva passato la serata con la calcolatrice in mano pensando a quanti punti di debito pubblico ci sarebbe costato organizzare una baracconata del genere.

Ma andiamo per ordine: sono le 21.00 spaccate, 27 canzoni attendono di essere eseguite. Ce ne sono alcune di veramente singolari. Penso alla signorina dell’Estonia alla quale potevano attaccare delle extension migliori, o alla Francia, in gara con un donnone che sembra la figlia di Orietta Berti e canta una canzone dedicata a tutte le guerre da fucilata nelle parti basse.
Meno male che arriva la Gran Bretagna che ci fa ricordare cosa significa essere trash! Giacchettine che si illuminano a comando, confusione sul palco e via che si va: praticamente una puntata di Britain’s Got Talent. Probabilmente anche quest’anno, come capita in ogni edizione riusciranno ad arrivare tra gli ultimi tre (e prima o poi si decideranno a schierare i One Direction!).
La Lituania gioca facile buttando un bacio gay e lesbico durante l’esibizione. Peccato che il tutto risulti più lezioso del “Gigi ti amo” della Tatangelo e che tutta l’esibizione sembri la promozione di un dentifricio che Mastrota levate. In più c’è un’altra chiara evidenza: gli stilisti in Lituania non sono ancora arrivati.

Fortuna che arriva la mia preferita: la Serbia. La super BOJANA: una ragazzona vestita con un tendone da circo. Se mai deciderò di tornare etero, sappi che sarai tu la donna che mi stringerà la mano per andare a vivere le avversità del mondo insieme! Devo dire che l’altra mia preferenza va alla Spagna: una performance degna di un qualsiasi James Bond con tanto di cambi d’abito e uscita del ballerino bono che si scopre essere italiano e con molti amici in comune sui social. Questo fa pensare a tutti i giovani gays che sia pronto a sganciarla a tutti. Le nostre preghiere a Cher da stanotte saranno rivolte a quello.
Tocca al superfavorito per la vittoria: lo svedese. La sua performance si riassume velocemente: manzo che rifà Beyoncè che rifà la Cuccarini. Punto. Dicono che Padoan stia comprando i call center per votarlo al grido di: quest’anno abbiamo l’Expo, abbiamo gli EMA, io i soldi per un ESC 2016 non li caccio. Ma la gara è tra noi e loro: una gara quasi politica di stili di vita, credenze e way of life.

Dopo di lui è tempo della special guest di quest’anno: l’Australia. Voi direte: che c’azzecca con l’Europa? Per la edizione numero 60 sono stati inclusi in gara gli australiani perché sono l’unico paese che segue l’ESC con foga e costanza. Quindi è una special guest, ma con la possibilità di vincere. Se questo accadesse dovrà scegliere in quale paese fare la prossima edizione. Peccato che questa ipotesi salti perché hanno mandato in gara il proprietario di una piantagione di Django e soprattutto l’unico grasso tra 273193829 boni australiani.
Le performance si susseguono: il cantante del Belgio è la Lorde delle sfrante, la Grecia più che la Beyoncè ellenica me pare la Lara Fabian del Discount, la Lettone è una brutta copia di Kiesza e non si capisce se ha il petto villoso o un tatuaggio, la Georgia brava ma la preferivo in “Come saprei”, l’Albania più che la dimenticata vincitrice di The Voice avrebbe dovuto schierare Anna Oxa con tanto di pippone retorico allegato e avrebbe vinto a mani basse, la Russia è Naomi Watts che canta Celine Dion e poi la Romania con tanto di hashtag #ROM che per me ha sbagliato tutto: aspettavamo la nuova Dragostea Din Tei e invece ci ritroviamo gli Avion Travel rumeni. Meno male che sul palco ci sono dei giovincelli a ballare per rispettare il detto che portarsi i bambini mentre si lavora è un’usanza tipica rumena.
E poi chiudono i tenorini che io non riesco a godermi perché temo sbuchi dal nulla Antonella Clerici col vestito di piume viola.

Aprono il televoto e i momenti extra: tipo un percussionista sbucato dal nulla senza motivo che dev’essere prodotto dalla Caselli altrimenti non me lo spiego. E penso che in questo momento, in caso di vittoria, da noi arriverebbe come ospite Panariello o Siani. Meno male che spunta la divina Conchita e ovviamente Raidue cosa fa? Manda la pubblicità ta ta. Per non smentirsi mai.
Partono i voti ed è subito gara a tre: noi ci muoviamo bene vincendo con i giostrai rumeni e con la Grecia con la quale ci sentiamo molto affini, soprattutto nei problemi. Ahimè la Germania ci dà solo un decimo posto forse per vendicarsi di tutti quei simpaticoni che nei giorni scorsi hanno tempestato le bacheche FB con il loro “si vola a Berlinoooo!”. Anche la Slovenia ci boicotta: dicono sia già in atto uno sciopero dei viaggi della speranza per andare a fare benzina da loro. Dopo un po’ rimaniamo indietro. La gara rimane Russia vs. Svezia: Putin contro Ikea. Io spero che vinca la Russia a questo punto: avete presente la manifestazione più gay dell’universo organizzata lì? Al pari spero che l’Italia recuperi e arrivi seconda così i tenorini potranno sentirsi Nek e Cutugno per un giorno. Ahimè non finisce così: Italia terza (nuovo hashtag #ilvolodallescale), Russia seconda e stravince il bono targato Svezia. Ovviamente cominciano i commenti sobri sui social: “adesso montami come un tavolo Ikea”, “togliti la maglietta in tutti i luoghi e tutti i laghi” mentre spuntano articoli che parlano di una sua presunta omofobia.

Il sipario si chiude. Il baraccone viene smontato. Gli ascolti sono un successo ed erodono pubblico persino alla Maria Nazionale di Amici e io mi sento di chiosare riassumendo quello che gli americani pensano dell’ESC: l’Europa è quel continente dove gli anni ’90 non sono mai finiti. Ed è un gran bene aggiungo io!

fonte


_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: ESC Eurovision Song Contest 2015 - Semifinali e Finale - La diretta

Messaggio Da anna il Lun 25 Mag - 10:28

  

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: ESC Eurovision Song Contest 2015 - Semifinali e Finale - La diretta

Messaggio Da picpiera il Lun 25 Mag - 16:12

grazie della compagnia Anna e Ubik per la finale
ho giusto ancora due fotine da postare del vincitore dal giornale che.....forse hanno contribuito ad un aiutino per la vittoria...
anche se il Volo veniva propinato in tv e nei giornali locali non ho visto proprio questo grande trasporto tra il pubblico presente e fuori
in un giornale "l'Italia presenta una canzoncina fra il lirico, classico e pop in perfetto STILE ITALIANO"
avatar
picpiera
inviata specialissima
inviata specialissima

Messaggi : 6649
Data d'iscrizione : 07.03.11
Località : liguria

Tornare in alto Andare in basso

Re: ESC Eurovision Song Contest 2015 - Semifinali e Finale - La diretta

Messaggio Da picpiera il Lun 25 Mag - 18:37




ci sono anche i vestitini per rivestirlo
avatar
picpiera
inviata specialissima
inviata specialissima

Messaggi : 6649
Data d'iscrizione : 07.03.11
Località : liguria

Tornare in alto Andare in basso

Re: ESC Eurovision Song Contest 2015 - Semifinali e Finale - La diretta

Messaggio Da ubik il Lun 25 Mag - 20:14

    e perché mai rivestirlo?

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 106
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: ESC Eurovision Song Contest 2015 - Semifinali e Finale - La diretta

Messaggio Da anna il Mar 26 Mag - 22:09


_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: ESC Eurovision Song Contest 2015 - Semifinali e Finale - La diretta

Messaggio Da anna il Mar 26 Mag - 22:11

ubik ha scritto:



chiedo scusa, ma ripensando all'orrenda esibizione dei 3 topo gigio con le ali, non riesco a farne a meno

Dovrebbero studiarlo per la classe

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: ESC Eurovision Song Contest 2015 - Semifinali e Finale - La diretta

Messaggio Da picpiera il Mer 27 Mag - 19:03

anna ha scritto:

chiedo scusa, ma ripensando all'orrenda esibizione dei 3 topo gigio con le ali, non riesco a farne a meno

Dovrebbero studiarlo per la classe
avatar
picpiera
inviata specialissima
inviata specialissima

Messaggi : 6649
Data d'iscrizione : 07.03.11
Località : liguria

Tornare in alto Andare in basso

Re: ESC Eurovision Song Contest 2015 - Semifinali e Finale - La diretta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 21 di 21 Precedente  1 ... 12 ... 19, 20, 21

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum