Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» ... e le stelle si fanno guardare
Da miki Ven 3 Mar - 15:23

» Sanremo 2017 - notizie e commenti
Da Saix91 Gio 9 Feb - 15:49

» ...mettiamoci comodi
Da Bellaprincipessa Mer 4 Gen - 11:21

» Addio a.....
Da anna Sab 30 Lug - 12:49

» The Voice of Italy 2016 - Live
Da Saix91 Mar 24 Mag - 15:09

» Eurovision Song Contest 2016 - Semifinali - Finale
Da anna Lun 16 Mag - 18:01

» X Factor 10 Notizie e commenti
Da anna Mer 11 Mag - 18:57

» Il Cinema sulla stampa
Da anna Mer 11 Mag - 18:55

» Il Giradischi
Da ubik Mar 10 Mag - 23:14

» Marco Mengoni
Da anna Sab 7 Mag - 19:59

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Le Fiabe Sonore

Pagina 5 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da anny_skod il Lun 13 Giu - 23:23

anna ha scritto:
ubik ha scritto: Il tesoro dei tre fratelli
...io però ricordavo che l'asino le monete d'oro le buttava fuori da un'altra parte, non dal naso  Suspect così almeno mi raccontava mia nonna  
Suspect anche io so come te
           
avatar
anny_skod
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1336
Data d'iscrizione : 06.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da ubik il Lun 13 Giu - 23:51

@ anny: chettiridi?

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da anny_skod il Lun 13 Giu - 23:52

ubik ha scritto:@ anny: chettiridi?  
io queste fiabe non le conosco    
avatar
anny_skod
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1336
Data d'iscrizione : 06.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da ubik il Mar 14 Giu - 0:10

a me la mia nonna le raccontava tutte
ricordo che mi diceva sempre che la mia preferita era Barbablù

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da anny_skod il Mar 14 Giu - 0:14

ubik ha scritto:a me la mia nonna le raccontava tutte
ricordo che mi diceva sempre che la mia preferita era Barbablù  
io non amavo le fiabe da piccola,mia madre le raccontava spesso a mia sorella,ma a me non piacevano  
adesso mi piace leggerle a mia nipote    
avatar
anny_skod
satellite artificiale
satellite artificiale

Messaggi : 1336
Data d'iscrizione : 06.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da ubik il Mar 14 Giu - 22:54



Alì Babà e i quaranta ladroni


Ultima modifica di ubik il Mar 25 Dic - 22:42, modificato 1 volta

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da ubik il Mer 15 Giu - 18:54


 
La bella e la bestia


Ultima modifica di ubik il Mar 25 Dic - 22:43, modificato 1 volta

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da ubik il Gio 16 Giu - 21:30


 
Il principe Ahmed e la fata Parì-Banù

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da ubik il Gio 16 Giu - 21:54


 
Il capraio e la figlia del Re
 

 
edit: questa la ricordo quasi a memoria    

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da ubik il Sab 18 Giu - 2:42


 
Cappuccetto rosso

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da ubik il Sab 18 Giu - 20:38

edit: sparita  
 
Il nano Tremotino
 
ti posso dar la mia collana d'oroooooooooooooooo, se tu fili, se tu fili te la daròòòòòòòòò.........


Ultima modifica di ubik il Mar 25 Dic - 22:46, modificato 1 volta

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da ubik il Dom 19 Giu - 17:41



I tre cedri

fiaba razzista anni '60


Ultima modifica di ubik il Mar 25 Dic - 22:47, modificato 1 volta

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da ubik il Lun 20 Giu - 19:07


 
Il califfo cicogna

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da ubik il Lun 20 Giu - 19:13

"...Successivamente, viene pubblicato un numero impressionante di fiabe, non solo dei principali favolisti europei (i Fratelli Grimm, Andersen, Perrault, Puškin ecc.) ma persino di autori meno noti al grosso pubblico (es. il tedesco Ludwig Bechstein, la francese Leprince de Beaumont, il napoletano Giambattista Basile) o tratte dal vastissimo repertorio orientale. In tutto, uscirono circa 150 fascicoli illustrati ed altrettanti dischi a 45 giri, suddivisi in varie raccolte quali le Fiabe sonore vere e proprie, il Pinocchio con Paolo Poli nel ruolo del burattino, Peter Pan di James Barrie, Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll con personaggi tratti anche dal libro Attraverso le specchio e quel che Alice vi trovò e, infine, la serie I cuccioli dedicata ai bimbi più piccoli. Sempre nella collana delle Fiabe sonore furono pubblicate anche due versioni 'lunghe' di Biancaneve e Cenerentola (7 dischi ciascuno). Entrambe erano già state inserite fra le prime sessanta fiabe sonore pubblicate. In questo caso però le due favole, pur ricalcando le originali, erano state arricchite di alcuni personaggi nuovi. Cenerentola, ad esempio, aveva al proprio fianco una fata, chiamata Pazienza, che per non rivelare la sua vera natura alla fanciulla aveva assunto le fattezze di una tartaruga. Per tutta la storia, Pazienza sta al fianco di Cenerentola, cercando in tutti i modi di aiutarla nella lotta quotidiana con la matrigna e le sorellastre (i cui nomi sono in questa versione Carlotta e Matilde). In Biancaneve comparivano invece uno strano essere, in grado di volare e amico dei venti, detto Uomo Aquilone e due anatre, chiamate Quando e Quasi, che assistevano la principessa durante il suo soggiorno presso i nani. Queste ultime creature erano state affiancate a Biancaneve per 'proteggerla' dalla cattiva matrigna, che in questa versione della fiaba aveva il nome di Perfidia...."

wikipedia

_________________
Le idee sono simili a pesci. Se vuoi prendere un pesce piccolo, puoi restare nell'acqua bassa. Se vuoi prendere il pesce grosso, devi scendere in acque profonde. D. Lynch

Fu così che Olo arrivò a conoscere se stesso; e come quei pochi uomini che lo avevano fatto prima di lui, arrivato in cima a questo pinnacolo di conoscenza si trovò ai piedi di una montagna. T. Sturgeon
Avevano parlato, poco, ma quanto bastava per scegliersi. Ci sono parole come le conchiglie, semplici ma con il mare intero dentro. A. D’Avenia
avatar
ubik
admin ubik
admin ubik

Messaggi : 22273
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da anna il Lun 20 Giu - 19:21

le posti vero?

mi interessa particolarmente la matrigna di Biancaneve

_________________
"L'arma più potente nelle mani degli oppressori è la mente degli oppressi". Steven Biko: 



L’unico approccio umano alla guerra è l’abolizione, com’è successo con la schiavitù. Gino Strada

Be the change you wish to see in the world - Mahatma Gandhi
avatar
anna
admin anna
admin anna

Messaggi : 18296
Data d'iscrizione : 27.02.11
Età : 105

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Fiabe Sonore

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum